economia

Marketing territoriale e più sinergia tra imprese e amministrazioni locali per il rilancio

martedì 30 ottobre 2018
Marketing territoriale e più sinergia tra imprese e amministrazioni locali per il rilancio

Contrastare l’invecchiamento e lo spopolamento dei territori, rilanciando al contempo una economia dei servizi che offra opportunità di lavoro, soprattutto ai giovani. Si è parlato di questo, e di molto altro, nel corso dell’annunciato incontro organizzato a Guardea da Confcommercio Terni in collaborazione con i Comuni di Guardea, Alviano, Attigliano, Giove, Lugnano e Penna in Teverina.

Si è parlato molto di politiche di sviluppo territoriale integrate, fortemente incentrate sull’interazione tra i settori del turismo, commercio, artigianato e agricoltura. Sono due i fattori essenziali emersi dagli interventi di tutti i relatori: da un lato la definizione di specifiche azioni di marketing territoriale; dall’altro la ricerca di una maggiore sinergia sia tra gli operatori economici che tra le amministrazioni locali presenti sul territorio.

I Comuni intendono contrastare i fenomeni demografici del crescente invecchiamento e dello spopolamento, rilanciando una economia dei servizi che sia in grado di offrire opportunità di lavoro soprattutto ai giovani. A tal fine i sindaci hanno sottolineato la necessità di intervenire anche sugli strumenti della pianificazione urbanistica, in modo tale da consentire il mantenimento delle attività commerciali nei centri storici dei piccoli borghi.

“Come Confcommercio – ha affermato il Presidente Stefano Lupi – siamo disponibili a dare il nostro contributo di conoscenze e competenze al servizio in primis delle imprese e poi anche di una proficua collaborazione con le Amministrazioni locali.  Il nostro obiettivo è fare leva sia su una opera di ascolto che su specifiche iniziative di sensibilizzazione. Abbiamo davanti a noi una importante sfida, ma le volontà espresse sono un segnale incoraggiante e questo rappresenta solo il primo passaggio di un percorso più lungo, che a breve prevede un altro incontro in cui mettere a punto nuove progettualità”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire