economia

A Luca Tomassini di Vetrya la Medaglia dell'Università per Stranieri

giovedì 19 aprile 2018
A Luca Tomassini di Vetrya la Medaglia dell'Università per Stranieri

Il Magnifico Rettore dell’Università per Stranieri di Perugia, prof. Giovanni Paciullo, ha conferito mercoledì 18 aprile a Luca Tomassini, fondatore, presidente e amministratore delegato di Vetrya (VTY.MI) la Medaglia dell’Università, attribuita a personalità che contribuiscono a diffondere i valori della cultura.

Il Cavaliere del Lavoro ha ricevuto il prestigioso riconoscimento al termine della lectio magistralis che ha tenuto nella Sala Goldoni di Palazzo Gallenga in occasione dell’evento “Lo Human Touch”, moderato da Italo Carmignani, nel quale sono intervenuti lo stesso Rettore e Donatella Padua, docente di Digital Sociology.

"Si tratta di un riconoscimento - ha dichiarato Tomassini - che mi onora profondamente. La Medaglia testimonia l’evidenza dell’impegno nella diffusione della cultura digitale, che l’Università per Stranieri di Perugia mostra di condividere in pieno”.

“Un riconoscimento ad un protagonista internazionale della rivoluzione digitale – ha sottolineato il Magnifico Rettore Giovanni Paciullo – che ha anticipato e affrontato le grandi scommesse che quest’epoca pone all’umanità in termini di evoluzione, sviluppo e consapevolezza. Alla sua capacità di leggere il futuro in tempo reale e alla sua creatività scientifica nel trasmettere alle nuove generazioni saperi e i linguaggi del mondo digitale”

Commenta su Facebook