economia

Turismo, i dati di Novembre 2017 confermano il trend positivo degli ultimi mesi

venerdì 29 dicembre 2017
Turismo, i dati di Novembre 2017 confermano il trend positivo degli ultimi mesi

I dati forniti dal Servizio turismo della Regione Umbria relativi alla chiusura del mese di novembre 2017 riferiti al movimento alberghiero ed extralberghiero ad Orvieto rispetto allo stesso mese nel 2016, confermano il trend positivo degli ultimi mesi: gli arrivi sono stati 5.230 pari a +20,62% (a fronte dei 4.336 del 2016) l’incremento è generato da un valore positivo pari 49,69% del numero degli italiani e all’opposto da un decremento del 14,98% fatto registrare dalla componente degli stranieri. Anche le presenze hanno fatto registrare un valore totale di 10.105 con un incremento di +7,17% (rispetto alle 9.429 di novembre 2016), di questo incremento il 21,95% è dato dagli italiani all’opposto, anche in questo caso, le presenze di turisti stranieri manifestano un decremento di -7,96%.

In dettaglio rispetto allo stesso mese del 2016 ad Orvieto:

• il movimento alberghiero fa registrare un +9,45% degli arrivi (3.208 rispetto ai 2.931 di novembre dell’anno scorso, prodotto da un valore positivo del 43,50% degli italiani e, all’opposto da un valore negativo degli stranieri del 26,19%) e un -0,47% delle presenze (5.295 rispetto alle 5.320 del 2016) dove però gli italiani crescono del 24,47% a fronte di una diminuzione del 23,08% del numero degli stranieri);

• mentre il movimento extralberghiero ha un totale di 2.022 arrivi con un +43,91% (rispetto ai 1.405 del 2016, di cui 1.422 italiani e 600 stranieri); anche le presenze riflettono in questo comparto, un andamento positivo con un totale di 4.810 (+17,06% a fronte delle 4.109 presenze dell’anno scorso, di cui 2.668 italiani e 2.142 stranieri).

Nel Comprensorio Orvietano il totale del movimento alberghiero ed extralberghiero raggiunge complessivamente i 9.510 arrivi con un incremento del 36,17% (rispetto ai 6.984 dello stesso periodo del 2016) dato dal 41,63% degli arrivi degli italiani (5.243) e dal 30,01% degli arrivi degli stranieri (4.267). In crescita anche le presenze che passano dalle 14.923 di un anno fa alle 16.136 del novembre scorso con una crescita pari a 8,13% data da +3,88% degli italiani (8.483) e del 13,26% delle presenze di turisti stranieri (7.653).

“Un dato positivo che si somma a quelli tutti positivi degli ultimi mesi, un'ulteriore iniezione di fiducia per il nostro sistema turistico che sta consolidando un trend di crescita costante” commenta l’Assessore al Turismo, Andrea Vincenti.  “Sono numeri – aggiunge - che iniziano a ripagare gli sforzi compiuti nell’ultimo periodo in sinergia tra operatori ed enti pubblici, per potenziare l’immagine e l’attrattività dell’Umbria, e di Orvieto in particolare.

Siamo molto soddisfatti del lavoro sin qui condotto in collaborazione con l’Università di Perugia e anche la campagna promozionale realizzata d’intesa con la Regione sta dando i frutti sperati come dimostra l’ottimo feedback della stampa specializzata nelle ultime settimane, fino all’inserto ‘TrovaRoma’ di Repubblica del 21 dicembre scorso.

Non c’è alternativa alla sinergia tra pubblico e privato se si vogliono ottenere i risultati migliori. Pochi giorni fa, il Consiglio Comunale di Orvieto ha varato un provvedimento importante, proposto dalla Giunta, in favore dei professionisti della ricettività, accogliendo le condivisibili richieste delle associazioni di categoria.

Il confronto con gli operatori è sempre aperto, non sempre è facile ma sicuramente è sempre proficuo. Appena trascorso il periodo delle festività provvederemo a convocare i prossimi incontri. Dobbiamo e vogliamo continuare così, c’è molto lavoro da fare ma ne vale la pena perché i margini di miglioramento sono notevoli e le potenzialità della nostra città e del nostro bacino turistico sono ancora in buona parte inesplorate”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto

Pubblicato da Orvietana ma non troppo il 30 dicembre 2017 alle ore 15:56
Sono curiosa di leggere un parere della minoranza consiliare al riguardo, invece per quanto concerne i commercianti sono curioso di sapere se è colpa dell'amministrazione se i loro esercizi vanno proprio male.
Hanno chiesto con forza i parcheggi gratuiti, per bocca dei consiglieri di minoranza, ma non ho mai letto da qualche parte che forse i mancati guadagni dipendono dai loro prodotti cari e dozzinali.
Io se devo fare compere mi affido al mercato su internet dove i prezzi sono giusti e non devo vedere le facce sempre scontente di molti commercianti, i quali sembrano che ti facciano un favore a servirti.
Pubblicato da Divertito ma non troppo il 31 dicembre 2017 alle ore 07:43
Fate morire dalle risate!!!!! Fare raffronti novembre 2017 con novembre 2016 (post terremoto 30 ottobre 2016 scossa magnitudo 6,5!!) è veramente spassoso. Ma veramente gioite per questi risultati o state scherzando? Sarebbe stato strano se a novembre 2017, dopo la tragedia del novembre 2016, non ci fosse stato un segno + . Ma chi volete prendere in giro? E comunque che cosa avete fatto in questo disastroso 2017 per incrementare il turismo oltre a sfornare i dati ovviamente solo quando sono positivi e guardandovi bene dal fornirli nei mesi estivi dove è stato un pianto? Dovreste solo rimettere il mandato visti i pessimi risultati di quasi quattro anni di governo.
Pubblicato da LINDBERGH il 31 dicembre 2017 alle ore 14:06
“Non c’e Alternativa alla sinergia tra pubblico e privato”... detto da chi sta bloccando Orvieto con scelte inopportune e sconsiderate, infischiandosene delle proteste e delle suppliche che giungono negli incontri pubblici e sui giornali, suona un po’come una presa....
Pubblicato da BASTA il 31 dicembre 2017 alle ore 14:52
Ci manca che ci raccontino che nella settimana di UJazz il turismo è aumentato rispetto alla settimana precedente, poi la barzelletta è confezionata. Siate seri. O almeno tacete.
Pubblicato da Attento il 31 dicembre 2017 alle ore 16:06
Lo scorso anno, causa terremoto, alcuni turisti disdissero persino gli alberghi prenotati per capodanno.
A chi la vuole raccontare il giovin assessore?!
Pubblicato da BASTA il 31 dicembre 2017 alle ore 17:10
Ci manca che ci raccontino che nella settimana di UJazz il turismo è aumentato rispetto alla settimana precedente, poi la barzelletta è confezionata. Siate seri. O almeno tacete.
Pubblicato da Bah il 01 gennaio 2018 alle ore 19:06
Non vedo il motivo x esultare su questi dati... i turisti stranieri sono in forte calo, quelli italiani in aumento ma qui incide inevitabilmente la questione del sisma... nel settore alberghiero le presenze (il vero valore che interessa) hanno addirittura il segno meno.... Inoltre i dati dell'extraalberghiero forse sono falsati dal fatto che molte strutture sono oggi registrate al contrario di un anno fa in virtù delle recenti modifiche normative.... cosa c'è di cui vantarsi???

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 gennaio

L'Italia dei piccoli centri. Amiata e Maremma nel volume monografico di "Testimonianze"

Notte di sangue sull'Autostrada del Sole, muore un trentenne

Nuova seduta per il consiglio comunale. L'ordine del giorno dei lavori

La Vetrya Orvieto Basket attende il Basket Bastia al PalaPorano

La Zambelli Orvieto non si fida della trasferta a Castelfranco

Poste, recapito a giorni alterni, la protesta in Parlamento. Verini (Pd) al Governo: "Rivalutare la scelta"

A Norcia partono i lavori per la scuola elementare

Operazione interforze sul territorio, in arrivo nuovi controlli

Rifiuti, nuova eco-piazzola intercomunale Guardea-Alviano

Riparata la fontanella alla spina danneggiata dal ghiaccio

Gli studenti tuderti alla scoperta del "geometra del futuro"

Vertenza Unicoop Tirreno, dieci posti di lavoro a rischio in Umbria

Gestione impianti termici, in vigore le nuove disposizioni regionali

Coding, in biblioteca prendono il via i corsi per i ragazzi delle scuole medie

Scomparso a 89 anni il Maestro Nino Caruso, l'artista era molto legato alla città

In Via della Misericordia II, aprono Sartoria MIR e Open space di co-working

Le Fiamme Gialle intercettanto un carico di vestiti e accessori con marchi contraffatti

Wine Research Team: una "potatura intelligente" per un prodotto di qualità e piante sane

Lavori edili alla Caserma "Nino Bixio", sosta vietata in Piazza Guerrieri Gonzaga

Sistemazione idraulica del Carcaione, chiude il parcheggio con ingresso da Via delle Mimose

Pulizia programmata delle piazze del centro storico, modifiche alla sosta

L'olio d'oliva è protagonista al centro commerciale Porta d'Orvieto

Lo vidi

"Giobbe o la tortura dagli amici". Il Medioevo va in scena a Palazzo Filippeschi Simoncelli

"Zona 30" a Sferracavallo, si può fare

No alle dimissioni, ma sulla Cecchini il sindaco è chiaro: "scivolone istituzionale"

Differenziata: polemiche e quesiti bipartisan, cittadini e commercianti protestano

Piedibus, il Comune ci riprova: sarà buona la seconda?

La Zambelli Orvieto ha una nuova tigre, è la schiacciatrice Martina Escher

De Francesco "Sette...bellezze", il bomber che fa sognare Orvieto e l'Orvietana

Calendario venatorio, il Governo fissa al 21 gennaio la chiusura per tre specie

Carnevale di Ronciglione tra i 10 più belli d’Italia

Torna su Rai3 "Per un pugno di libri" con i ragazzi del Liceo Classico

Senso unico alternato sulla SP 52 Fabro-Parrano

Cramst: Balli, suoni e sapori da Carnevale alla Festa delle Donne

Seconda edizione del concorso di poesia e narrativa "Saverio Marinelli"

Il cardinale Ennio Antonelli incontra il clero della diocesi di Orvieto-Todi

Area camper a Città della Pieve, partiti i lavori. Ecco il progetto

Il Comune bene comune. Per la tutela dell'autonomia comunale, del territorio e della democrazia

Al Teatro Mancinelli arriva il "Decamerone" di Stefano Accorsi

"Un Mondo Incredibile" al Centro Viva. Torna il laboratorio di teatro e pensiero

Comune e Fondazione Cro riscoprono Giuseppina Anselmi Faina. Presto una pubblicazione sull'artista

L'Opera del Duomo presenta il restauro dei mosaici della facciata

Zalone e la nonna che torna al cinema. Aneddoti e retroscena di un successo

Gianni Pontillo al Teatro "Il Mascherone" con "Politicamente bugiardi"

Meteo

sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.1ºC 93% scarsa direzione vento
15:00 9.6ºC 70% buona direzione vento
21:00 4.3ºC 94% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.2ºC 91% buona direzione vento
15:00 10.7ºC 45% buona direzione vento
21:00 2.8ºC 68% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.2ºC 62% buona direzione vento
15:00 8.5ºC 48% buona direzione vento
21:00 5.1ºC 68% buona direzione vento
martedì 23 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.6ºC 70% buona direzione vento
15:00 10.3ºC 63% buona direzione vento
21:00 3.0ºC 89% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni