economia

Primo intervento di retrofit di un ponte ferroviario per la Ceprini Costruzioni

venerdì 29 dicembre 2017
Primo intervento di retrofit di un ponte ferroviario per la Ceprini Costruzioni

Primo intervento al mondo di retrofit di un ponte ferroviario esistente, sul fiume Reno, applicando le più avanzate tecnologie dei ponti sospesi. E' stato eseguito sulla tratta ferroviaria Bologna-Padova gestita da RFI, all'altezza di Poggio Renatico, su un ponte del 1860 e ricostruito, a seguito dei bombardamenti della seconda guerra mondiale, nel 1947. A realizzare l'imponente opera di alta ingegneria civilistica, utilizzando cemento e acciaio, è la Ceprini Costruzioni Srl di Orvieto.

Il progetto di consolidamento, teso al miglioramento della sicurezza - come già detto, unico a livello mondiale - è stato sviluppato da Rete Ferroviaria Italiana ed ha riguardato, nello specifico, sia le sottostrutture, costituite dalle fondazioni, dalle pile e dalle spalle di appoggio, sia le sovrastrutture del ponte, composte da travate reticolari in acciaio indipendenti. Una complessa e accurata sequenza di fasi costruttive ha portato alla realizzazione delle opere di rinforzo sia delle sottostrutture che delle sovrastrutture. In particolare il nuovo sistema di sostegno, irrigidimento e consolidamento degli impalcati prevede l'installazione di portali in acciaio dove sono stati attestati dei trefoli che sostengono il ponte esistente tramite un sistema similabile alla tecnologia utilizzata per i ponti sospesi.

Un intervento simbolo che, venerdì 15 dicembre, è stato materia di convegno presso l'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di Bologna. La mattinata di studio è stata organizzata dal CIFI – Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani e ha visto tra gli altri gli interventi del Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Bologna, ing. Andrea Gnudi, del Preside sezione CIFI Bologna, ing. Massimo Del Prete, degli ingegneri di RFI, Luca Cavacchioli (Direttore Territoriale Produzione RFI Bologna), Vincenzo Cefaliello (Responsabile Ingegneria e Tecnologia RFI Bologna), Gloria Imbroglini (Direttore Lavori), Gianluca Nestovito (Staff Ingegneria Direzione Lavori) e degli ingegneri della Ceprini Costruzioni, Vincenzo Spagnoli e Alessio Curti. A raccontare come si è arrivati alla realizzazione del retrofit sono stati anche l'ing. Paolo Petrella e il prof. Marco Mezzi dell'Università degli Studi di Perugia. In apertura della sessione i saluti degli ing. Alessandro Paglianti e Claudio Lantieri. Presente in Aula Magna anche il patron della Ceprini Costruzioni, Franco Ceprini. Ad assistere alla presentazione dell'opera studenti della facoltà di Ingegneria e professionisti.

Il Gruppo Ceprini Costruzioni Srl di Orvieto è da oltre 40 anni impegnato in opere di alta ingegneria civile e si colloca tra le imprese più qualificate e accreditate a livello nazionale del settore delle infrastrutture viarie e ferroviarie. Ad oggi conta oltre 300 dipendenti altamente qualificati e capaci, assieme alla struttura ingegneristica, di realizzare opere di alto livello come quella appena portata a termine a Poggio Renatico, in Emilia Romagna, di cui è oggetto il comunicato sopracitato. Da alcuni giorni è on line il nuovo sito internet.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 12 dicembre

"Un Natale con i fantasmi" al Piccolo Teatro Cavour

Torna la Maratona Telethon, per sostenere la lotta alle malattie genetiche

Diciottesima edizione per "Porano nel Presepe"

Dedicata ai più piccoli l'edizione invernale della Festa dello Sport

Dopo di Noi, 2 milioni di euro per interventi e servizi per l'assistenza

Salci continua e continuerà a vivere sui social

"Incontri Natalizi 2017". Mostra d'arte e solidarietà al Museo Diocesano

Liste d'attesa e problemi a non finire. Pci: "Delusi dall'atteggiamento della politica"

Lavori straordinari alla rete idrica, possibili disservizi ad Orvieto Scalo

Piano Neve per la Stagione invernale 2017-2018. Consigli utili ai cittadini

"Minori stranieri non accompagnati, risorsa per la riqualificazione dei centri storici"

Gabriele Cirilli fa tappa al Teatro Boni con "#TaleEQualeAMe...Again"

Impianto a biomasse, i motivi del ricorso al Tar al centro di un incontro

La Zambelli Orvieto raccoglie le energie per ospitare Ravenna

"Il borgo si illumina", un percorso di presepi artistici nel centro storico

In provincia di Terni immigrazione stabile negli ultimi anni, freno allo spopolamento

Beni storico-religiosi, il Comune illustra al vescovo le priorità nel recupero

Karate, Coppa Nazionale Confederata. Il risultato del lavoro congiunto di Fik e Fiam

Dalla TeMa, l'invito a diventare soci per sostenere la cultura

La Azzurra ci crede, la partita è sua

Auto si ribalta lungo la Strada della Stazione a causa della pioggia

L'adesione del Polo Museale dell'Umbria al convegno

Dialogo in qualche Paradiso

"Frantoi Aperti in Umbria", in archivio l'edizione del ventennale

I "Pescatori notturni" di Romeo Mancini a Palazzo della Penna per "Le ragioni dell'arte"

Sesta edizione, nuovo percorso per "Montalto di Castro accoglie il Bambino Gesù"

Il Mise riconosce Viterbo "città di antica ed affermata produzione ceramica"

"Concerto di Natale" nel Castello Boncompagni Ludovisi di Trevinano

Proiezione di "S is for Stanley" alla presenza del regista Alex Infascelli

Scaricabile "Pieve FilRouge", l'App turistica per scoprire il patrimonio culturale

Sandro Baldoni presenta il film "La botta grossa. Storie da dentro il terremoto"

"Un balcone sul Lago di Corbara". Tra Salviano e Scoppieto, con sosta all'Ovo Pinto

Furti, spaccate e falsi incidenti: il lato "oscuro" del Natale

I vicoli diventano toilette per cani, scoppia la protesta

A Spagliagrano ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

L'Orvietana rallenta, a Giove è pareggio

Grande accoglienzaa Giove, il volto migliore del calcio

Una Vetrya incerottata spreca nell’ultimo quarto

Griffe false, finanza sequestra 6000 capi nell'orvietano

Week end di normale “pazzia” futsalistica per l’Orvieto Fc

Acqua e rifiuti, le scuole visitano gli impianti della provincia

"D'oro e d'argento", rassegna corale di beneficenza al Teatro Boni

Investimento territoriale integrato, ora si passa alla fase operativa

Inaugurati i lavori di Rotecastello, migliorata l'accessibilità al borgo

Semmai un giglio

La Zambelli Orvieto corre forte e semina il San Lazzaro

Orvieto Cittaslow come esempio di turismo culturale a Berlino

Il "frottolo" fiorentino, ovvero: "Chi è causa dei suoi mali..."!

Marta

Parco Nazionale dei Monti Sibillini: rischi lungo i sentieri dopo il sisma, ma non in tutti

Flavio dei miracoli

Risate&Risotti compie dieci anni, in viaggio tra buona cucina e divertimento

La piazza della fontana nascosta

Tradimenti

Cinquanta presepi, mercatini e Babbi Natale in Harley Davidson per le feste

In distribuzione le tessere per i parcheggi gratuiti

Attivata la rete Wi-Fi gratuita in tutto il centro storico

Il Corporale di Orvieto in onda su Rai2 per "Voyager, ai confini della conoscenza"

Controlli intensificati per il Ponte dell'Immacolata, ecco gli esiti

"The Bus Driver is Drunk". Musica live in Piazza della Repubblica

A Castel Viscardo e nelle frazioni si accende il Natale, nel segno della solidarietà

"19 note per un sorriso". Beneficenza insieme a Massimiliano Varrese

Rapina lampo al Monte dei Paschi di Siena, in manette il ladro

Germani rimodula la squadra e va avanti

Senso unico in Via degli Ulivi per lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete idrica

Celebrazioni liturgiche del Natale, tutti gli appuntamenti in Duomo

Selargius spaventa la Azzurra Ceprini

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio