economia

Il ministro Fedeli: "Investire sulla formazione dei nostri giovani è decisivo"

sabato 23 dicembre 2017
Il ministro Fedeli: "Investire sulla formazione dei nostri giovani è decisivo"

Augurio decisamente particolare quello arrivato a Dominga, Marta ed Enrica Cotarella dal Ministro della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli, che in una lettera ha espresso notevoli complimenti alla Scuola di alta formazione per la sala e per l’accoglienza.

Di seguito il testo della lettera del Ministro Fedeli:

L'occasione che vi vede riuniti oggi è importante. L'inaugurazione della Scuola "Intrecci, Alta Formazione di Sala" è un momento di investimento sul futuro del Paese a partire dalle nostre giovani e dai nostri giovani. Un futuro che vogliamo di qualità.

Una convinzione e una determinazione che risultano ben evidenti entrando in contatto con "Intrecci", con la sua natura, con i suoi scopi, con la sua organizzazione. Fornire alle ragazze e ai ragazzi una formazione di alto livello, attraverso l'incontro e il confronto con specialisti ed esperti, in una dimensione di scoperta dei tratti identitari che hanno fatto l'Italia grande nel mondo e, al contempo, aprendosi al panorama internazionale per arricchire il nostro patrimonio culturale, è un atto meritorio ed encomiabile.

Da Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, da donna di Governo che ha a cuore il domani delle nuove generazioni, non posso che ringraziarvi per il vostro lodevole impegno, Sono sicura che da "Intrecci" usciranno professioniste e professionisti in grado di fare la differenza.

L'attenzione che riservate al personale di sala è, poi, dal mio punto di vista, un valore aggiunto dell'offerta formativa che fornite alle nostre giovani e ai nostri giovani. La cucina, l'enogastronomia sono alcuni dei settori del Made in Italy più apprezzati a livello internazionale. Negli ultimi anni, inoltre, sono al centro di un interesse pubblico crescente, per via del successo di programmi televisivi dedicati che hanno dato popolarità a figure professionali che operano in questi ambiti, Ma la cucina e l'enogastronomia da sole non bastano.

E, anzi, sono campi in cui risulta evidente quanto sia necessario un qualificato lavoro di squadra che comprende anche la sala. Entrambi non si limitano solo ad essere dei "prodotti culturali", sono anche elementi di una trama di relazioni. L'aver posto l'accento su questo aspetto — un aspetto che ci contraddistingue — è importante. E serve a ricordare alle ragazze e ai ragazzi che una formazione di qualità è indispensabile per avere un domani di benessere, di uguaglianza, di giustizia, di sostenibilità.

Orientare le nostre giovani e t nostri giovani, accompagnarli al mondo del lavoro opportunamente formati sono le precondizioni ineludibili affinché ciascuno possa mettere a frutto i propri talenti, coltivare i propri sogni, sostenere le proprie inclinazioni, senza disperdere competenze e intelligenze.

Il contributo di tutte e tutti noi è determinante. Vi ringrazio, quindi, per il vostro lavoro. Continuiamo a percorrere insieme le strade che portano al futuro, Un futuro che vogliamo di qualità, grazie all'investimento che stiamo facendo sulle nuove generazioni.

 


Questa notizia è correlata a:

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro