economia

Cecchini riunisce il Tavolo Verde, massimo impegno nelle aree terremotate

mercoledì 18 gennaio 2017
Cecchini riunisce il Tavolo Verde, massimo impegno nelle aree terremotate

assessore cecchini riunisce tavolo verde: in umbria avanzamento spesa “psr” è il doppio rispetto alla media nazionale. massimo impegno nelle aree terremotate

“Il 2017 si apre con importanti risultati per il Programma di sviluppo rurale dell’Umbria 2014-2020: lo stato di avanzamento della spesa è di 91 milioni di euro, circa il 10 per cento del totale, il doppio rispetto alla media nazionale, e sono state approvate dalla Commissione europea le prime modifiche richieste dalla Regione per rafforzare l’azione di alcune misure”. Lo ha sottolineato l’assessore regionale all’Agricoltura, Fernanda Cecchini, nella riunione del “Tavolo Verde” che si è svolta mercoledì 18 gennaio nella sede dell’Assessorato regionale e che si è aperta con un resoconto dell’attività nelle aree colpite dal terremoto a sostegno, in particolare, degli allevatori e dei produttori agricoli per dare alloggio e ricovero a persone ed animali.

“Sono state soddisfatte tutte le richieste di soluzioni abitative e ricoveri per il bestiame presentate dopo il sisma del 24 agosto – ha detto a questo proposito l’assessore, ringraziando le organizzazioni agricole per l’impegno nelle aree terremotate – e si sta procedendo per dare risposte a tutti coloro che hanno subìto danni a causa del sisma di ottobre. Un lavoro importante – ha rimarcato – è quello svolto dalle squadre dell’Agenzia regionale per la forestazione sia per l’allestimento delle piazzole dove collocare i moduli abitativi sia per la realizzazione di tettoie, recinzioni, stalle per cavalli. Un lavoro che è proseguito e prosegue, nonostante le condizioni climatiche che rendono tutto più difficile”.

“Ad oggi – ha reso noto – sono stati consegnati circa il 70 per cento dei moduli abitativi, 39 su 55, richiesti da allevatori e agricoltori, mentre si procede con il montaggio delle strutture per ospitare bovini e ovicaprini. Priorità alle abitazioni e alle stalle, ma allo stesso tempo il nostro impegno è volto al rilancio della zootecnia umbra, avvalendoci delle risorse messe a disposizione dal Governo per le quattro regioni colpite dal sisma. Di questo parleremo più approfonditamente nelle prossime settimane con il ministro all’Agricoltura Maurizio Martina”. Per quanto riguarda l’attuazione del Programma di sviluppo rurale, l’assessore Cecchini ha ricordato l’approvazione di tre importanti modifiche da parte della Commissione Europea: “Abbiamo ottenuto maggiori risorse per la misura dedicata al ‘Benessere animale’; sono ulteriori 10 milioni di euro che consentiranno di finanziare tutte le domande pervenute nel 2015”.

“Di grande importanza – ha proseguito - è l’approvazione della misura ‘agroambiente’ a favore dell’olivocoltura: l’Umbria è l’unica Regione ad ottenere l’attivazione di un premio, che va dai 562 ai 587 euro ad ettaro, che tiene conto della qualità delle produzioni e della qualità paesaggistica degli oliveti. Altrettanto rilevanti per lo sviluppo dell’Umbria – ha proseguito - sono tre nuovi strumenti finanziari a favore delle imprese agricole ed agroalimentari per agevolare l’accesso al credito bancario nella realizzazione degli investimenti aziendali”. L’assessore ha annunciato la prossima apertura di altre misure, in particolare per agriturismi e viabilità rurale e con i rappresentanti delle organizzazioni agricole ha affrontato poi alcune problematiche relative alle graduatorie delle domande presentate a valere su alcuni bandi e sui tempi dei pagamenti da parte dell’organismo pagatore Agea.

Al Tavolo Verde si è discusso, inoltre, della bozza di regolamento predisposta dall’Assessorato regionale per il funzionamento di agriturismi e fattorie didattiche e sociali, in attuazione della legge regionale in materia. Un primo confronto che, ha detto l’assessore, sarà successivamente esteso alle organizzazioni rappresentative dei settori del commercio e turistico-ricettivi con la volontà di arrivare all’adozione da parte della Giunta regionale entro il prossimo mese di giugno.  Una riflessione è stata chiesta alle organizzazioni agricole circa la necessità di evitare il rischio di depauperamento del patrimonio vitivinicolo umbro rappresentato dalla possibilità, derivante dalla nuova normativa comunitaria, di trasferire in altre regioni le autorizzazioni per il reimpianto di vigneti. La Regione ha chiesto un impegno comune per preservare il patrimonio vitivinicolo umbro, circa 12.800 ettari cui sono venuti meno già 600 ettari. Sono state infine presentate le opportunità per l’accesso al sistema di qualità da parte delle imprese che fanno produzione integrata; la prossima settimana sarà pubblicata la procedura regionale.

Fonte: Regione dell'Umbria

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 febbraio

Alla Bottega Michelangeli, il FAI Giovani apre "I luoghi di Orvieto che devi proprio scoprire"

Sole e itudine

La Vetrya Orvieto non trova le contromisure, la Favl straripa

"Analytiques and Reflections upon Orvieto". La Kansas State University in Italy alla Bottega Chioccia Tsarkova

"Quando i soldi ci sono, e tanti, ma i risultati lasciano a desiderare...."

“Economia e politica in dialogo”, nell’incontro di Nova Civitas

Edilizia residenziale pubblica, revocata la sospensione delle assegnazioni nei Comuni fuori dal "cratere" sisma

Sanità, avviata la partecipazione sul regolamento per accreditamento strutture sanitarie e socio sanitarie

Triplicate le presenze ai musei del territorio, boom di visitatori nel 2016

"Erborando" all'Orto Botanico Rambelli. Corso per riconoscere le piante commestibili

Sisma, la Regione attiva tre tavoli per la ricostruzione e lo sviluppo delle zone colpite

"Invito a palazzo da Donna Olimpia". Conferenza-incontro e momento conviviale

Furti, truffe e prostituzione preoccupano gli orvietani: “Aumentate i controlli”

"Umbria Jazz Spring" a Terni. "Così si potenzia l'offerta turistica in Umbria"

Quattro nuovi cantieri. "Le risposte ai cittadini arrivano dai lavori in corso"

"L'arte del narrare. Il significato della fiaba di tradizione popolare"

Arriva Umbria Jazz Spring, a Terni 14-17 aprile

Terremoto, Confindustria propone di estendere la "no tax area" anche ad altre zone umbre

Letteralbar e Comune indicono il premio letterario per racconti e poesie brevi a tema libero

Lavori al Palazzo dei Sette, traffico vietato lungo corso Cavour

Il tennis dà spettacolo. Via al Torneo Open BNL 2017 al Club Opensportvillage

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Laura. "Solo Dio conosce la verità"

Il Ricordo di Luca Coscioni. Note dopo il VI Congresso dell’Associazione Coscioni, Salerno 15-17 Febbraio

Medaglia d’oro al merito civile a Luca Coscioni. Il Sindaco di Orvieto comunica l’intenzione di avviare l’iter

Le iniziative dell'Umbria alla Bit di Milano

Luca Coscioni. Combattente per la vita. Orvieto

Disabili penalizzati da una cultura poco attenta. Odg in Provincia della Sinistra Arcobaleno per l'attuazione della convenzione ONU

Sabato 23 febbraio nella chiesa della Madonna della Cava Concerto della Scuola di Musica 'Adriano Casasole'

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni : superata quota 100

Nuovo traguardo per l’Uisp Scherma Orvieto. L’atleta Ceccaroni 3° a Salerno al Trofeo nazionale “Montepaschi Vita”

Un atto di indirizzo del Consiglio per dare maggiore valenza al Giorno del Ricordo e ad altri particolari eventi del Novecento. Lo sollecita il sindaco Mocio rispondendo a un'interpellanza di AN

Approvate in Consiglio l'acquisizione dell'ex Ospedale e la relazione del Sindaco sulla valorizzazione del patrimonio pubblico a Orvieto

Riqualificazione urbana da Piazza Cahen alle aree commerciali di Corso Cavour nel PUC 2008 del Comune di Orvieto

Dalla Protezione Civile oltre un milione e 500 mila euro per interventi di difesa idraulica e ripristino di aree in frana

Sicurezza sul lavoro: se ne parla sabato 23 febbraio con il Sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta in un'iniziativa della Sinistra Arcobaleno

Festival dei Complessi Bandistici Umbri: domenica al Mancinelli secondo appuntamento di Scorribanda. Alle ore 18,00 il Concerto Musicale di Cannara

A Roma fino al 2 marzo gli inquietanti tableaux di Gregory Crewdson. Unica tappa europea del fotografo americano

Meteo

mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 3.8ºC 77% buona direzione vento
21:00 1.6ºC 92% buona direzione vento
giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 4.7ºC 94% discreta direzione vento
21:00 2.2ºC 97% foschia direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.7ºC 94% buona direzione vento
15:00 5.8ºC 94% discreta direzione vento
21:00 4.8ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.7ºC 90% buona direzione vento
15:00 8.6ºC 83% buona direzione vento
21:00 5.4ºC 91% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni