economia

Soldi dalla Regione alle imprese che "innovano"

giovedì 18 agosto 2016
Soldi dalla Regione alle imprese che "innovano"

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria (supplemento ordinario n.1 al Bur – Serie Generale n.38 del 17 agosto 2016) il testo dell’avviso a sportello per il sostegno finanziario agli investimenti delle imprese. A darne notizia è il vicepresidente della Giunta regionale Fabio Paparelli. “La misura a sportello - commenta il vicepresidente – rappresenta un ulteriore tassello a supporto del tessuto delle piccole e medie imprese che vogliono innovare e si integra con gli strumenti nazionali disponibili”.

“Con questo strumento – spiega Paparelli – intendiamo infatti finanziare programmi di investimento di PMI umbre di importo minimo pari a 80.000 euro, attraverso la concessione di finanziamenti a tasso zero della durata massima di 5 anni, che possono coprire, in funzione delle diverse tipologie di imprese, dal 50 al 70% del programma di investimenti. Trattandosi di opportunità connessa all’attuazione dei programmi dei fondi strutturali relativi alla precedente programmazione, le domande di contributo potranno essere presentate fino al 30 ottobre 2016, mentre gli investimenti dovranno essere realizzati entro il 31 dicembre di quest’anno”.

“Una opportunità questa – rileva - che può consentire alle imprese, per buona parte delle categorie di spesa ammissibili, di fruire del cosiddetto ‘super ammortamento’ cumulando quindi i benefici introdotti dalla Legge di stabilità per il 2016, con la concessione del finanziamento agevolato”.

Il budget complessivamente attribuito a questo strumento dalla deliberazione della Giunta Regionale del 1 agosto 2016 è pari a 1.130.000 euro, con riserva di incrementare la dotazione finanziaria ad esito del determinarsi di ulteriori disponibilità derivanti da rinunce e/o revoche o da minori realizzazioni, anche riferibili a progetti presentati in precedenti edizioni dell’avviso.

l finanziamento agevolato è concesso senza interessi od oneri di sorta per il tramite di Sviluppumbria Spa, società “in house” della Regione Umbria, in esito all’attivazione di una procedura a sportello. Le domande di finanziamento sono ammesse, infatti, sulla base dell’ordine cronologico di presentazione dei progetti e seguite da un’istruttoria valutativa, tesa ad accertare la coerenza del progetto, gli impatti occupazionali, l’attivazione dello strumento nelle aree di crisi o nei settori chiave dell’economia regionale, l’esperienza manageriale dei proponenti, la sostenibilità economico-finanziaria del progetto, con un punteggio minimo che deve essere conseguito pari a 60 punti su una scala di 100.

“Sono ammissibili - sottolinea il vicepresidente Fabio Paparelli - investimenti relativi a macchinari ed attrezzature, impianti produttivi, capitale circolante nel limite del 20% delle spese per impianti produttivi; acquisto e ristrutturazione di immobili in coerenza con il programma di sviluppo; consulenze tecniche relative a innovazione di prodotto e di processo, organizzative e di mercato, nel limite del 10% delle spese per macchine ed impianti”.

Le richieste di contributo dovranno essere presentate a Sviluppumbria Spa. La modulistica, oltre ad informazioni di dettaglio, è disponibile sul sito internet www.fondo-mutui.sviluppumbria.it

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche