economia

Nasce l'albo sostenitori Cittaslow. In Comune la presentazione del progetto

lunedì 23 maggio 2016
Nasce l'albo sostenitori Cittaslow. In Comune la presentazione del progetto

Dando corso a quanto deliberato lo scorso anno dal consiglio comunale, l'amministrazione sta dando attuazione all’Albo dei Sostenitori Locali di "Orvieto Cittaslow", strumento di cui il Comune ha deciso di dotarsi al fine di poter più ampiamente declinare i principi del rispetto per l’identità locale, della memoria, del patrimonio di comunità, della cultura, del rispetto dell’ambiente naturale, del paesaggio e della biodiversità e la responsabilità come elemento imprescindibile di sviluppo locale.

Principi per i quali, nel 1999, nacque proprio ad Orvieto dove tuttora ha sede, l’Associazione Cittaslow / Rete Internazionale delle Città del Buon Vivere che conta 28 Paesi nel mondo e circa 200 città associate. L’Albo ha lo scopo di collegare Cittaslow alla città, al suo mondo economico, produttivo e dei servizi che, grazie a tale modalità, potranno fregiarsi, a titolo gratuito, della qualifica ed essere promossi nei canali di comunicazione di Cittaslow International.

Mercoledì 25 maggio alle ore 17 presso la Sala Consiliare del Comune si terrà lapresentazione del progetto, nel corso della quale verrà presentata la Commissione per la creazione dell’Albo Sostenitori Cittaslow, il suo ruolo e i suoi componenti. Oltre al Sindaco, Giuseppe Germani e il Direttore di Cittaslow International, Pier Giorgio Oliveti, interverranno i Consiglieri comunali delegati per Cittaslow: Alessandro Vignoli, Roberta Cotigni, Maria Flavia Timperi. Saranno presenti anche i rappresentanti delle associazioni di categoria e dell’associazione "Orvieto per tutti".

Commenta su Facebook