economia

Vetrya approda su Wikipedia, Blabel debutta nel film "Tutte lo vogliono"

venerdì 18 settembre 2015
di Davide Pompei
Vetrya approda su Wikipedia, Blabel debutta nel film "Tutte lo vogliono"

Dallo smartphone al grande schermo, il passo è stato breve. A sei mesi dalla sua presentazione, "Blabel" è già cresciuta. Salutata in Via dell'Innovazione come "il guanto di sfida europeo che, da Orvieto, Vetrya lancia simbolicamente ai giganti del web e in particolare a WhatsApp", l'applicazione di messaggistica multipiattaforma debutta ora al cinema. Merito di un'astuta operazione di placement che posiziona il marchio all'interno di un nuovo film, al punto da innestarsi con l'intreccio narrativo.

Succede nella commedia del romano Alessio Maria Federici "Tutte lo vogliono", prodotta da Fulvio e Federica Lucisano per Italian International Film con Rai Cinema e distribuita da giovedì 17 settembre nelle sale cinematografiche di tutta Italia da 01 Distribution, che mescola le storie di uno sciampista per cani e una food designer, che ritrova il primo amore dell'adolescenza.

Oltre a Ilaria Spada, Gianna Paola Scaffidi, Marta Zoboli e Andrea Perroni, "per la prima volta sugli schermi", come recita la dicitura che tiene a battesimo ogni debutto, c'è anche "Blabel". Il "passaparola mondiale" è, infatti, presente all'interno della commedia in più di una scena di particolare importanza ai fini della trama, diventando di fatto il mezzo scelto da Chiara, Orazio e Raffaello – i tre personaggi principali interpretati rispettivamente da Vanessa Incontrada, Enrico Brignano e Giulio Berruti – per comunicare tra loro.

Gratuita e disponibile su tutti gli store, da Apple ad Android passando per Windows Phone, l'App powered by Vetrya Inc. - con i celebri tre puntini sulla Y e appena approdata con una sua pagina ufficiale anche nella versione inglese dell'enciclopedia collaborativa Wikipedia - si guadagna così la sua fetta di notorietà raggiungendo il pubblico che da qui ai prossimi giorni, armato di popcorn, si recherà a vedere "il film più allegramente spudorato dell'anno".

Così, almeno, viene presentato direttamente dall'App a chi l'ha già scaricata, insieme al trailer e all'emoticon sorridente che ricorda, appunto, che "nel cast c'è anche Blabel". Quanto al film, si annuncia una scoppiettante commedia degli equivoci inaspettati, molto italiana, giocata sull'irriverente incastro tra gag, allusivi doppi sensi e un "misterioso" segreto in virtù del quale Orazio riesce a travolgere e conquistare donne assai diverse tra loro come Giovanna, Carla, Francesca e la stessa Chiara, accomunate però da un'intima imperfezione e un medesimo desiderio.

Ad Orvieto, la pellicola è in programmazione alla "Multisala Corso", al prezzo intero di 6 euro e ridotto di 4,50 euro. Due, gli spettacoli serali di venerdì 18 settembre, con inizio alle 20 e alle 22. Salgono a tre, sabato 19 settembre, con l'aggiunta della proiezione delle 18. Quattro, invece, domenica 20 settembre, quando sarà replicato anche alle 16. Dopo la chiusura settimanale, si riparte martedì 22 settembre, rispettivamente alle 20 e alle 22. E mercoledì 23 settembre - al costo di 4,50 euro - alle 18, 20 e 22. Per ulteriori informazioni: 0763.344655

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

"Frantoi Aperti" compie vent'anni. Eventi a macchia d'olio nei borghi dell'Umbria

"Autunno. Archeologia, Arte, Architettura", quattro incontri alla Rocca dei Papi

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello e cede il passo a Caserta

Liste d'attesa...di morire

Orvieto FC, secondo anno di iscrizione a tutti i campionati della Figc

Gloria in Excelsis Deo

A Sferracavallo Dom Quix realizza un'opera murale dedicata ad Aldo Netti

"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

Erasmus+, tra gli studenti che partecipano anche quelli dell'Agrario di Fabro

"Il Governo eroghi risorse necessarie alla gestione dei servizi da parte della Provincia"

Pampepato, via al percorso per il riconoscimento della certificazione Igp

"World Francigena Ultramarathon", domenica l'arrivo dei partecipanti

Volatili

Nuova sede di Cittaslow International, incontro con il presidente Stefano Pisani

La Fondazione "Peres center for peace" premia la presidente della Regione Catiuscia Marini

Zambelli Orvieto scontenta ma pronta a lavorare per migliorare

Sì della giunta al Piano per il passaggio a tariffa puntuale sui rifiuti

Amerina, convenzione tra Comune e Provincia per concessione di aree di pertinenza stradale

Sì al progetto per opere di urbanizzazione in vocabolo Fosso Fanello

Giornate della Castagna, nel secondo weekend arriva il Palio degli Asini

Rinnovato il Consiglio Provinciale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Perugia

"Ospedale da campo. Memorie di un medico cattolico dalla guerra di Libia a Caporetto"

Il punto di Guido Barlozzetti: "Una brutta notizia"

Riscaldamento in Via Scalza, Olimpieri (IeT): "In assenza di interventi Ater, provveda il Comune"

"La Libreria dei Sette di Orvieto compie 95 anni...e adesso rischia la chiusura. Parliamone!"

Autunno ricco di proposte alla Biblioteca Comunale

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia