economia

L'Orvieto Classico premiato ancora al Douja d’Or di Asti

domenica 16 agosto 2015
L'Orvieto Classico premiato ancora al Douja d’Or di Asti

Il prestigioso Concorso enologico nazionale “Douja d’Or” indetto dalla Camera di Commercio di Asti torna a premiare il panorama dei vini orvietano con l’assegnazione del Premio “Douja d’Or” all’azienda “Gruppo Italiano Vini Bigi spa” di Orvieto con l’etichetta Orvieto Classico 2014 Vigneto Torricella.

Il Concorso giunto alla 43esima edizione si svolge sotto l’egida del Ministero per le Politiche Alimentari, Agricole e Forestali e con la collaborazione tecnica dell’Onav (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) e quest’anno ha visto la partecipazione di ben 982 vini italiani.

Le commissioni formate da oltre 200 assaggiatori provenienti da tutta Italia hanno preso in esame 982 campioni di vini Doc e Docg. I tecnici e gli esperti assaggiatori dell’O.N.A.V in varie sedute hanno esaminato organoletticamente i campioni , precedentemente resi anonimi. L’esame consiste in una rigorosa valutazione visiva (limpidezza, colore, fluidità, effervescenza, ecc.), olfattiva (profumo, aroma, bouquet, franchezza, ecc.) e gustativa (vinosità, alcolicità, corpo, armonia, retrogusto ecc.).

Si congratula con l’azienda orvietana, il Presidente della Camera di Commercio di Terni, Giuseppe Flamini: ''In un contesto di mercato sempre piu' globalizzato – spiega Flamini – le nostre imprese del settore riescono a collocarsi ai vertici del mercato internazionale puntando ad una crescente attenzione alla qualità dei sistemi di produzione e quindi del prodotto, perseguita con forti investimenti in nuove tecnologie''.

Il “Premio Douja d’Or” viene al termine attribuito dalle Commissioni dell’O.N.A.V. solo ai vini che, in fase di degustazione, hanno raggiunto almeno 85 punti su 100. “Sono punteggi particolarmente rigorosi che richiedono ai vini il possesso di caratteristiche di elevata qualità” spiegano dall’organizzazione. L’azienda orvietana sarà premiata nel corso del 49° Salone Nazionale di Vini Selezionati – Douja d’Or in programma ad Asti per l’11 e il 12 settembre.

L'Orvieto classico vigneto Torricella prodotto dal Gruppo italiano vini Orvieto si era già potuto fregiare dell’ambito premio nell’edizione 37 e 39 del Concorso astigiano.

 

Fonte: Camera di commercio di Terni

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità