economia

Europa chiama Umbria. Successo per l'iniziativa di Casartigiani

martedì 19 maggio 2015
Europa chiama Umbria. Successo per l'iniziativa di Casartigiani

“Qualità dei contenuti e partecipazione del pubblico: siamo soddisfatti di un'iniziativa, la prima realizzata quest'anno sul territorio ternano”. Così il Cavalier Ivano Emili, Presidente di Casartigiani e promotore di Europa chiama Umbria, commenta l'evento di venerdì 15 maggio al Centro Multimediale di Terni.

Ancora Emili: “Partendo dall'analisi della situazione della pmi a livello nazionale e locale, abbiamo concentrato l'attenzione sul Fondo Europeo Sviluppo Regionale, in particolare Casartigiani ha voluto sottolineare l'importanza dello strumento comunitario al fine di permettere a piccole aziende ed artigiani di vedere realizzati progetti e sogni... concreti. Già, perché soldi a parte ciò che conta è la concretezza di quel che viene proposto per ottenere il finanziamento: in tempi già difficili per l'accesso al credito, è di primaria importanza giocarsi con serietà e determinazione l'opportunità concessa dalla Comunità Europea”.

Agli interventi del dott. Rossetti e del dott. Bigerna, volti ad istruire la platea sul significato del Fondo Europeo Sviluppo Regionale e del contesto nel quale è stato concepito, sono seguite le relazioni del Geometra Flamini (Presidente CCIA di Terni ) e del presidente dell'ASM SpA Dottor. Carlo Ottone, indirizzati a comporre il mosaico della pmi nel territorio ternano. Apprezzato dal pubblico presente anche l'intervento di Cristiano Gubbioni, Coordinatore di Casartigiani Giovani, il quale ha fornito un quadro dettagliato dell'imprenditoria under 40 a Terni e provincia.

 

Commenta su Facebook