economia

Lavoratori senza stipendio alla Comunità Montana Onat. I sindacati si mobilitano

martedì 17 febbraio 2015
Lavoratori senza stipendio alla Comunità Montana Onat. I sindacati si mobilitano

Cgil, Cisl, Uil Sas - Rsu della Comunità Montana Orvietano Narnese Amerino Tuderte

1. Denunciano lo stato di estrema difficoltà finanziaria in cui si è venuta a trovare la Comunità Montana Orvietano Narnese Amerino Tuderte, con ripercussioni già in essere verso l’utenza, fornitori e dipendenti.

2. Ritengono che la situazione di paralisi finanziaria (di cassa) in cui si trova attualmente questo Ente, e che nell’immediato futuro potrebbe riguardare tutto il territorio delle Comunità Montane Umbre, è da addebitare principalmente alla parziale attuazione, da parte della Regione Umbria, della Legge Regionale di riordino (18/2011) che ha portato alla creazione di un nuovo Ente (Agenzia Forestale Regionale) lasciando incompiuta la parte riguardante la costituzione delle previste Unione Speciali dei Comuni.

3. Invitano il Commissario a farsi carico di rappresentare in Regione l’impossibilità di espletare il proprio incarico di liquidatore e a porre in essere tutti gli atti necessari ad acquisire il maggior numero di risorse finanziarie anche attraverso il recupero dei crediti vantati verso altri Enti pubblici.

4. Evidenziano che, la non immediata soluzione del problema economico di cui sopra, impedisce la normale attività amministrativa dell’Ente con gravi ripercussioni sulle necessità verso i cittadini utenti (Collaudi PSR, Autorizzazioni varie e sopralluoghi, posta non inviata, chiusura degli uffici di zona (Narni-Acquasparta) Utenze agricole, ecc.) nonostante l’impegno profuso dai dipendenti di sopperire a questa carenza con mezzi economici propri, sebbene gli stessi non stiano percependo lo stipendio.

5. Qualora perdurasse lo stato di insolvenza, si riservano di porre in essere tutte le azioni e iniziative sindacali e non, a tutela dell’utenza e della salvaguardia dei diritti dipendenti.

Galanello (Pd): "La Regione intervenga sullo stato finanziario dell'ente"

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata