economia

La promozione del territorio attraverso la qualità dei prodotti tipici. Doriana continua a crederci

sabato 15 novembre 2014
di Livia Di Schino
La promozione del territorio attraverso la qualità dei prodotti tipici. Doriana continua a crederci

Doriana racconta il proprio territorio e la sua storia attraverso i prodotti tipici che caratterizzano un’area, quella dell'Alto Orvietano. Prodotti che assieme alla sua famiglia vende e, in alcuni casi, produce. La promozione del territorio passa anche da questo. Fabro in vetrina, con le proprie eccellenze.

E’ proprio così. In questo momento di crisi c’è ancora chi continua a credere nel proprio territorio e nelle sue ricchezze. E per questo investe sulla qualità dei prodotti tipici. Qualità vissuta come la carta vincente per ridisegnare un futuro di sviluppo nel territorio anche in termini di proposta culturale e turistica, che deve essere perseguito attraverso un disegno organico e di area vasta, utilizzando in modo consapevole anche le nuove tecnologie.

Entrare nel suo mondo vuol dire oltrepassare la porta del tempo. E della tradizione. Una tradizione fatta di racconti di momenti che furono e che oggi in pochi ricordano, soprattutto tra le nuove generazioni.

La voce narrante di queste storie non è solo lei, ma anche coloro che fanno parte di questo divenire. Persone che entrano ed escono dalla porta della sua attività, che si trova alle spalle dell’area caffè. Un semplice tavolo con una colorata tovaglia che ospita spesso chi ha tempo per raccontare o ascoltare qualche aneddoto. O in cerca di qualche istante di tranquillità.

A corredo di questi racconti il profumo del tartufo e dei funghi. I protagonisti, questi, dell’abecedario di Doriana: un prezioso ricettario che con un minimo impegno può essere seguito da qualunque buongustaio. Non è un manuale per cuochi ma si rivolge ai comuni mortali davanti ai fornelli. Vicino a questo, un piccolo libricino dalle delicate rifiniture verdi, di facile consultazione, nel quale si racchiudono alcuni segreti della cucina tradizionale umbra. Foto, tante foto raccolte e all'occorrenza mostrate ai più interessati.

E ancora gli sguardi di chi sta per tornare alla frenesia quotidiana e al freddo che si cela dietro alla porta. Da dove fanno capolino incuriositi volti di nuovi visitatori e si fanno avanti i passi di quelli affezionati. All'interno ancora il pane tagliato sul tavolo misto ai decisi sapori della nostra terra. Essenze di quel mondo. Un mondo fatto di profumi di bosco.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 febbraio

Meteo

sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 4.3ºC 93% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 1.0ºC 89% discreta direzione vento
15:00 -1.0ºC 89% discreta direzione vento
21:00 -3.3ºC 88% discreta direzione vento
lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -4.1ºC 69% buona direzione vento
15:00 -3.7ºC 62% buona direzione vento
21:00 -7.7ºC 92% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.3ºC 67% buona direzione vento
15:00 -1.4ºC 57% buona direzione vento
21:00 -7.6ºC 87% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni