economia

Il viceministro polacco dell'Economia in visita al palazzo del Gusto di Orvieto

mercoledì 21 agosto 2013
Il viceministro polacco dell'Economia in visita al palazzo del Gusto di Orvieto

Visita del viceministro polacco dell'Economia Janusz Cichon al Palazzo del Gusto. L'alto esponente politico del governo di Varsavia è stato ricevuto da Luca Puzzuoli, il direttore della struttura che ospita aOrvieto l'enoteca regionale dell'Umbria. Cichon, accompagnato dai componenti del suo staff, ha avuto modo di conoscere in dettaglio il centro di comunicazione, cultura e formazione nato da vari anni per valorizzare la filiera enogastronomica del territorio. Nell'incontro sono state gettate le basi di scambi culturali tra il Palazzo del Gusto e strutture analoghe di Varsavia. In particolare, il viceministro polacco e Luca Puzzuoli hanno preso accordi per un evento enogastronomico che sarà organizzato nei prossimi mesi a Varsavia, per promuovere le muffe nobili e i vini dolci di Orvieto in abbinamento con i saporiti formaggi polacchi. Per l'occasione alcuni chef umbri terranno, per conto del Palazzo del Gusto, lezioni pratiche sulla cucina dell'Umbria ad alcuni selezionati ristoratori della capitale polacca.

Cichon, che insegna anche alla Warsaw School of Economics, ha avuto una lunga esperienza amministrativa come sindaco di Olsztyn, la più grande città della Polonia nord-orientale, capoluogo della Masuria, nota come regione dei grandi laghi. L'uomo politico e i suoi accompagnatori hanno apprezzato, in una degustazione, l'ampia varietà dei vini regionali raccolti nelle antiche cantine dell'ex convento di San Giovanni. La visita è proseguita nella cucina didattica, a disposizione di amatori, gruppi e turisti interessati all'arte culinaria umbra. Gli ospiti polacchi hanno concluso il loro tour orvietano con una lunga sosta nello splendido Duomo cittadino.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire