economia

Confcommercio, Assocommercio e Confesercenti. Tutti concordi su Orvieto sede dell'Authority dei Trasporti

sabato 19 maggio 2012

Confcommercio, Assocommercio e Confesercenti, attraverso un comunicato stampa congiunto, appoggiano l'idea di candidare Orvieto a sede dell'Authority dei Trasporti, proposta avanzata nei giorni scorsi da Giuseppe Germani, capogruppo PD in consiglio comunale.

"Apprendiamo dalla stampa un'interessante proposta del capogruppo PD Giuseppe Germani che lancia l'idea di candidare Orvieto come sede dell'Authority dei trasporti. Questa idea è assolutamente condivisibile - dicono le tre organizzazioni - considerando le precarie condizioni nelle quali versa la nostra città e la necessità di garantire un ripopolamento anche attraverso la creazione di posti di lavoro.

Sia Luigi Manieri, che Carlo Perali, che Sandro Gulino, in rappresentanza rispettivamente di Confcommercio, Assocommercio e Confesercenti intendono palesare il loro massimo sostegno affinché questa iniziativa possa essere portata avanti, al di là di schieramenti politici.

"Siamo certi che il fatto che una proposta arrivi dall'opposizione non pregiudichi la possibilità che possa essere considerata valida e quindi sostenuta. Ad Orvieto esistono numerose location ad oggi non operative ed esiste una reale necessità di creare occupazione. Un ente come l'Authority potrebbe generare un indotto di decine di posti di lavoro e quindi di persone che graviterebbero in città. Negli anni abbiamo perso e continuiamo a perdere centri di interesse e questa tendenza sta rapidamente affossando la città. Queste occasioni che si presentano sono da cogliere al volo e da portare avanti in modo unito e concreto".

Commenta su Facebook