economia

Accordo tra "Antiquarium di Baschi" e Museo delle Maioliche Medievali e Rinascimentali Orvietane

martedì 20 settembre 2011

E' stato siglato nei giorni scorsi un accordo di collaborazione tra l'Antiquarium di Baschi ed il Museo delle Maioliche Medievali e Rinascimentali Orvietane, da pochi mesi entrato a far parte della vasta offerta turistica del territorio. I due musei, accumunati dallo stesso tema espositivo, rappresentano un valido esempio di come in questo territorio si sia sviluppata e sia cresciuta nei secoli la produzione di ceramica.

La collaborazione dei due spazi museali, oltre a possibili eventi e scambi culturali, al momento vedrà l'applicazione di una riduzione sui biglietti di ingresso, ossia il visitatore presentando il biglietto precedentemente acquistato in uno dei due musei avrà automaticamente una riduzione d'entrata sull'altro spazio.

Presso l'Antiquarium di Baschi sono stati raccolti i materiali dello scavo archeologico di Scoppieto, tuttora in corso da parte dell'Università degli Studi di Perugia sotto la direzione della prof.ssa Margherita Bergamini e visitabile tutto l'anno con la guida della Società Cooperativa Sistema Museo. Il territorio di Baschi, attraversato dal fiume Tevere, è ubicato in posizione molto vantaggiosa per lo sviluppo dei commerci e fu ampiamente sfruttato in età romana e l'officina ceramica ritrovata a Scoppieto nel 1995, attiva tra il I secolo a. C. ed il I secolo d. C., dove ancora si possono riconoscere tutti i vani di lavorazione, fondava la sua importanza proprio sui buoni collegamenti fluviali che dall'entroterra facevano giungere i carichi di produzione, in particolare a Scoppieto si produceva terra sigillata italica, fino ad Ostia e da li poi si diffondevano per tutto l'Impero.

Il Museo delle Maioliche Medievali e Rinascimentali Orvietane, allo stesso modo, dimostra come la produzione di ceramica ad Orvieto si sia protratta durante i secoli e questo sito può essere preso come punto di incontro tra l'archeologia intesa nel senso classico e l'archeologia industriale per l'organizzazione del lavoro che se ne può dedurre dalla lettura formale dei locali oggi riportati alla luce. In tutti e due i siti museali, inoltre, è possibile osservare la presenza di una fornace per la messa in cottura dei manufatti che, nel suo funzionamento, risulta essere, sostanzialmente, invariata durante tutti questi secoli.

Per Informazioni e prenotazioni:

Antiquarium Comunale di Baschi e Scavo archeologico di Scoppieto

Tel. + 39 0744/957695
baschi@sistemamuseo.it
www.sistemamuseo.it

Museo delle Maioliche Medievali e Rinascimentali Orvietane

Tel/Fax +39 0763.344149

Cell. +39 392.9030111
info@ceramicunderground.org
www.ceramicunderground.org

Pubblicato da Laura Rosati il 23 settembre 2011 alle ore 19:44
Un'informazione: dov'è il Museo delle maioliche? E' stato finalmente aperto quello a P.zza Del Popolo o è quello dell'assessore alla cultura Marco Marino? .......... Ma allora non c'è conflitto d'interesse?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 6.1ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.4ºC 89% buona direzione vento
15:00 7.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 5.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 95% discreta direzione vento
15:00 6.9ºC 95% buona direzione vento
21:00 4.9ºC 95% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.0ºC 91% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni