economia

Si riunisce a Orvieto il gruppo umbro della Confederazione Italiana Agricoltori. Resa delle uve e Orvieto doc al centro del dibattito

martedì 20 aprile 2010
Si riunisce a Orvieto il gruppo umbro della Confederazione Italiana Agricoltori. Resa delle uve e Orvieto doc al centro del dibattito

Lo scorso mercoledi 14 Aprile si è riunito il gruppo di interesse vitivinicolo umbro della Confederazione Italiana Agricoltori sollecitato anche dalle richieste pervenute da alcuni soci, in particolare dalla Cantina Monrubio di Monterubiaglio che ha richiesto un confronto di idee con i soci della confederazione a seguito delle difficoltà che investono il comparto vitivinicolo in generale, ed in particolare in riferimento alla situazione della denominazione di origine di Orvieto.

Tema principale della discussione a cui hanno partecipato il Presidente regionale CIA Domenico Brugnoni, il direttore Catia Mariani, il Presidente della Cia di Orvieto Giampiero Rosati e il responsabile del gruppo di interesse vitivinicolo Giovanni Dubini la richiesta di modifica del disciplinare di produzione dell'Orvieto in merito alla resa di uva per ettaro. In particolare si è dibattuto sulla richiesta avanzata dal Consorzio Tutela Vino Orvieto nel 2009 al Ministero delle Politiche Agricole per l'aumento della resa da 110 a 120 ql/ha e della opportunità o meno alla luce dell'andamento del mercato dell'ultimo periodo di mantenerla inalterata,
Dopo ampio dibattito sentite le diverse posizioni espresse dai Soci partecipanti, la Confederazione Italiana Agricoltori ha convenuto sulla necessità di mantenere la produzione per ettaro di uva agli attuali 110 ql. ritenendo che in questa fase di mercato un aumento di produzione andrebbe a appesantire una situazione già critica con ripercussioni negative sui prezzi del prodotto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"