economia

Occupazione, dalla Provincia partono gli incentivi per le imprese artigiane e turistiche che assumono nuovo personale

sabato 17 aprile 2010
Occupazione, dalla Provincia partono gli incentivi per le imprese artigiane e turistiche che assumono nuovo personale

L'assessorato provinciale alle Politiche formative e del Lavoro ha avviato il programma "Ar.co." finalizzato alla concessione di incentivi ad imprese che assumano nei settori dell'artigianato e del turismo. Il programma, promosso dal ministero del Lavoro, prevede lo stanziamento di 5.000 euro, al lordo di eventuali imposte o trattenute dovute per legge, per l'assunzione di lavoratori con contratto a tempo indeterminato pieno e di 3.750 euro, vincolati alle stesse condizioni, invece per l'assunzione di personale con contratto a tempo indeterminato, part-time, per almeno 30 ore settimanali.

I provvedimenti ministeriali riguardano, per l'Umbria, tutti i Comuni al di sopra dei 4.000 abitanti. Per la Provincia di Terni gli incentivi potranno essere utilizzati da Terni, Orvieto, Narni, Amelia, Montecastrilli, Acquasparta, Stroncone e San Gemini. "Il programma Arco - commenta l'assessore provinciale alle Politiche del Lavoro Fabio Paparelli - rappresenta un insieme di azioni concrete volte a sostenere e incentivare le politiche attive del lavoro in settori come quello delle piccole aziende artigiane e del turismo che rappresentano un patrimonio importante per l'economia e il turismo della nostra provincia. In un momento così delicato di crisi economica del nostro territorio offriamo alle piccole imprese e ai lavoratori la possibilità di diminuire il precariato e sostenere con fondi pubblici gli oneri negativi per le aziende". Il programma Arco prevede due tipi di misure incentivanti, una finalizzata alle assunzioni, l'altra al sostegno di progetti e programmi di assistenza tecnica e consulenza specifica.

I termini per la presentazione delle domande di accesso agli incentivi scadono il 30 giugno e dovranno essere presentate attraverso la procedura informatizzata reperibile a www.arco.italialavoro.it.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca