economia

Cresce il front-office on line del SII: una bacheca informatica al servizio del cittadino

lunedì 20 aprile 2009
di Servizio idrico integrato Terni

Cresce il front-office on line della Sii. I contatti tramite sito web sono infatti aumentati nel periodo fra il 2008 e i primi mesi del 2009, superando complessivamente quota 20.000. Cresce il numero degli ingressi nel primo trimestre di quest'anno rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso con oltre 4.000 contatti, con un incremento sostanziale grazie soprattutto ai servizi offerti tramite sistemi telematici che caratterizzano ormai il sito come una vera e propria bacheca informatica da dove il cittadino può attingere informazioni e servizi. Il dato risulta molto significativo non tanto in senso assoluto, quanto in termini di operatività e riconoscibilità dei servizi on line, essendo, il sito stesso, riservato a chi è un effettiva necessità di contattare gli uffici Sii o di attingere notizie riguardanti i servizi erogati.

Tramite il sito web infatti gli utenti possono dialogare con gli uffici inviando mail (passate dalle iniziali 150 del 2006, anno di apertura del sito web, alle circa 5.000 di fine 2008) i cui tempi di risposta sono contenuti in pochissimi giorni, o scaricare la modulistica relativa ai principali adempimenti come soprattutto la contrattualistica, le richieste di sopralluogo e le autocertificazioni, ma comunicando anche le autoletture del proprio contatore.

"Il sito web - dice il presidente della Sii Giampiero Lattanzi - ha soprattutto uno scopo pratico. Grazie ai servizi in bacheca telematica infatti i cittadini che si presentano agli uffici sono già in possesso delle documentazioni e dei moduli necessari, precedentemente scaricati via internet, e questo accorcia i tempi e fa risparmiare tutto il sistema, rendendo più efficace anche il servizio offerto". Con il front-office on line il cittadino può dialogare con la Sii. "Utilizzando la posta elettronica - spiega sempre il presidente - è possibile porre quesiti, chiedere informazioni o indicazioni ottenendo risposte in pochissimo tempo a dimostrazione dell'efficienza del servizio e del proficuo rapporto fra società e utenti, soprattutto per i non residenti o per coloro che risiedendo all'estero possiedono un'abitazione sul territorio, il cui numero è oggi diventato considerevole".

Per quanto riguarda invece il front-office classico i contatti sono stati circa 13.000 soprattutto per comunicazioni, reclami e richieste di intervento. L'attività di rettifica delle bollette si è invece notevolmente ridotta scendendo, su un totale di 366.169 fatture, allo 0,49% nel 2008 (0,53% nel 2007), a fronte dell'iniziale 4,3% del 2003. La Sii ha anche attivato 5.741 nuovi contratti, oltre il 60% nel Ternano (3.478), poco più del 21% nell'Amerino-Narnese (1.254) e un po' più del 17% nell'Orvietano (1.009). I contatti al numero verde infine rimangono sostanzialmente invariati rispetto al 2007 con 12.383 chiamate nel 2008 a fronte delle 12.883 dell'anno precedente.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"