economia

Infrastrutture e Profer System le problematiche prioritarie per il Consorzio Crescendo

venerdì 24 ottobre 2008
L’Assemblea dei Soci del Consorzio Crescendo, riunitasi il 21 ottobre, ha approvato all’unanimità il bilancio preventivo e il programma di attività per il 2009. L’ammontare complessivo degli impieghi è previsto in € 9.629.818 su cui pesano in particolare la realizzazione degli ampliamenti delle aree produttive di Fontanelle di Bardano ad Orvieto e di Fornole ad Amelia, oltre all’urbanizzazione delle aree artigianali di Montecchio e di San Venanzo, la realizzazione di un nuovo opificio industriale presso l’area produttiva di Baschi, la ristrutturazione dello stabile ex Centrale Cantine Cooperative di Bardano, il completamento della rete wireless, la realizzazione di impianti fotovoltaici e l’attivazione dello Sportello Unico per le Attività Produttive a servizio di tutti i Comuni Soci. Le fonti di finanziamento, per complessivi 9.820.110 euro sono rappresentate dalla cessione di alcuni lotti delle aree produttive urbanizzate, dalle locazioni delle proprie strutture, a partire dalla ex Mabro di Bardano, dai contributi pubblici Docup Ob 2 e da finanziamenti da contrarre con gli Istituti di Credito per la copertura totale dei costi degli interventi. Per una visione più complessiva e dettagliata degli interventi del Crescendo per il 2009 e sull’attività di questo biennio, dall’insediamento dell’attuale C.d.A. ad oggi, si possono consultare i documenti pubblicati sul sito internet: www.consorziocrescendo.it. Relativamente all’ampliamento dell’area industriale di Fontanelle di Bardano, considerato anche il dibattito che è scaturito nel Consiglio Comunale di Orvieto in fase di approvazione del progetto, relativamente alle problematiche infrastrutturali a partire dalla viabilità, l’Assemblea Crescendo ritiene ormai inderogabile una accelerazione degli interventi sulle infrastrutture viarie con il duplice obiettivo di alleviare l’impatto veicolare sulle aree abitate del suburbio urbano e di potenziare l’attrattività insediativa di quest’area. Il consorzio ritiene pertanto necessario procedere rapidamente alla realizzazione degli interventi da tempo progettati quali la complanare, la variante di Sferracavallo ed il secondo casello autostradale in località Ponte Giulio, nonché il miglioramento della viabilità all’interno dell’area anche attraverso la realizzazione di un collegamento tra le aree di Ponte Giulio e Fontanelle di Bardano, dando priorità ai progetti che presentano una più rapida fattibilità per una più immediata risposta a queste importanti problematiche. L’Assemblea del Crescendo ribadisce inoltre l’importanza strategica del secondo casello autostradale Orvieto nord che, oltre alla valorizzazione dell’area industriale, può essere un importante fattore di sviluppo per i territori dei Comuni di Allerona, Castel Viscardo e Castelgiorgio, oltre ad offrire nuove opportunità per l’intera area orvietana che deriverebbero dal rafforzamento dei collegamenti verso il viterbese. L’Assemblea è stata anche occasione per analizzare la situazione di crisi della Società Profer System di Baschi che, da alcuni giorni, vede il blocco produttivo con una pressoché totale incertezza sui tempi di una possibile soluzione e, conseguentemente, sul futuro di oltre un centinaio di lavoratori tra gli stabilimenti di Baschi e di Arezzo. Una crisi improvvisa, inspiegabile relativamente alle notizie che sino ad ora sono state date dalla proprietà, ritenendo contraddittoria la dichiarata mancanza di liquidità con un portafoglio ordini di diverse decine di milioni di euro. Una situazione quindi che richiede innanzitutto chiarezza sulle ragioni della crisi, da cui poter ripartire per la rapida riattivazione dello stabilimento. “L’Assemblea del Crescendo, pertanto – dichiara il Presidente Fausto Galanello - nell’esprimere solidarietà alle maestranze in lotta e nel richiamare le pesanti responsabilità aziendali per questa situazione, conferma l’impegno dei propri organi per contribuire, insieme a tutti i soggetti istituzionali interessati, tra cui il Comune di Baschi, la Regione Umbria e le Agenzie Regionali Sviluppumbria e Gepafin, ad una soluzione che veda l’immediata ripresa produttiva degli stabilimenti e la salvaguardia dei livelli occupazionali”. “Infine intendiamo anche denunciare – conclude Galanello - taluni tentativi di sciacallaggio politico su presunte responsabilità delle istituzioni, a partire dallo stesso Crescendo che aveva proceduto all’urbanizzazione dell’area di Baschi per conto del Comune, prive di qualsiasi fondamento e di senso, oltrechè dannose in una fase in cui necessita il massimo di unità possibile nell’interesse più generale dei lavoratori, delle aziende coinvolte e del territorio”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 maggio

Uniti nel ricordo di Alessio Papini, a dieci anni dalla scomparsa

"Il Comune non può scaricare su di noi i problemi nel gestire trasporto e accoglienza dei turisti"

"Quante bugie sul rifacimento della Strada dell'Arcone!"

Trentacinque giovanissimi scout all'Etruria Dragon

Alessandra Carnevali torna in libreria con "Il Giallo di Palazzo Corsetti"

Morte sul lavoro, i sindacati incontrano l'azienda. "Collaborazione in attesa del resoconto delle indagini"

Denunciate due trentenni, ad Orvieto nonostante il divieto di ritorno

Energia elettrica interrotta per lavori nel centro storico

Iscrizioni aperte per il Centro ricreativo estivo. C'è tempo fino al 1° giugno

Unione Europea, si riunisce il Comitato sorveglianza Por Fesr 2014-2020 e Fse 2014-2020

"OrAzione per il Corpus Domini" nella Cappella del SS. Corporale

Dieci metri sopra il cielo. Andrea Loreni sulla corda, come il funambolo de "La Strada"

SP 99 per Monterubiaglio chiusa per il ribaltamento di un rimorchio pieno di ghiaia

Incontro con l'Anpi per il tesseramento e la progettazione

Quinto Consiglio Comunale del 2018. In 8 punti l'ordine del giorno dei lavori

"Aree Interne Sud-Ovest Orvietano", iniziata la fase operativa per l'attuazione dei primi 38 progetti

Forum "Area Interna Sud-Ovest Orvietano". Nel racconto dei sindaci, la nascita della strategia

Castagnolo Orvieto Classico Superiore Barberani sul New York Times

"Destinazione Salci". Una giornata indimenticabile fa rivivere il borgo

Tre giorni di appuntamenti per la sesta Sagra della Porchetta

"Il marketing sui social". Seminario gratuito organizzato da "Orvieto per Tutti"

TeMa, botta e risposta in consiglio. Pino Strabioli prossimo all'ingresso nel CdA

Con Italia Nostra, nei luoghi etruschi e templari tra Bardano e Rocca Ripesena

Bagno di folla ad Acquapendente per i Pugnaloni. Al Gruppo Sant'Anna, l'edizione 2017

Bocciato dal Tar il bando sulla gestione dei servizi dei parcheggi. Minoranza: "Ennesima figuraccia della Giunta Germani"

Unitre, eletto il nuovo direttivo. Alla prima riunione, la formalizzazione degli incarichi

Palermo chiama Italia...e il "Dalla Chiesa" risponde: "Presente!"

La Scuola Primaria di Orvieto Scalo festeggia...al sicuro

Dedicata delicata

Parte a ottobre la terza edizione di Master Luce in comunicazione territoriale per lo sviluppo turistico

"Todi Fiorita", si chiude nella luce e nella musica l'edizione 2017

Settima edizione per "Venerdì Orvietani in Ostetricia e Ginecologia"

Giardino, una sera

"Armonie Solidali". In scena al Teatro Boni uno spettacolo musicale di beneficenza

Due giorni di appuntamenti a Torre Alfina nel nome di San Bernardino

La radioattività naturale dell'Umbria: presentato lo studio della Regione e dell'Istituto nazionale di fisica nucleare

Servizi scolastici di mensa e trasporto. Aperte le richieste per il nuovo anno 2017/2018

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Riconoscimento nazionale per Francesco Barberini. La LIPU premia l'aspirante ornitologo

I due finalisti di AmaTeatro 2017. Ad autunno le finali al Mancinelli

Edilizia: mobilitazione dei lavoratori umbri per pensioni, lavoro, contratto e ricostruzione

Delegazione cinese in visita alla Provincia. Incontro su istituzioni, trasparenza e controlli

Università USA al Centro Studi: il console generale saluta l'avvio della Summer School

Al Palazzo dei Sette va in mostra la "Pittura Ermeneutica" di Pier Augusto Breccia

Nove giorni di dolci tentazioni con I Gelati d'Italia 2017

"Lea Pacini ed il Corteo Storico: quando a Orvieto sfila la Storia", tutti i premiati

In archivio la sesta "Giornata dello Sport". Basket, tennis, pallavolo e calcio per gli alunni della scuola primaria

Guardea Paese Cardioprotetto. Tra la scuola e il campo da calciotto, arrivano defibrillatore e teca

"San Sebastiano in Festa", seconda edizione. Cultura, enogastronomia e Palio del Carciofo

La scuola Giovanni XXIII di Fabro tra i premiati regionali del concorso "Play Energy Enel"

Tre giorni per visitare e conoscere i Nidi Comunali

Corso di compostaggio domestico a Sferracavallo promosso da Cosp Tecno Service e Comune

L'Asds Majorana va alla scoperta dei sentieri dislocati intorno al Castello di Corbara

Nella Sala delle Muse di Palazzo Corgna, apre la mostra "Mia"

Gli alunni dello Scientifico devolvono alla Chianelli il premio di "Lettura Dantesca"

La Azzurra Orvieto e coach Romano ancora insieme

Morto in Ospedale, medici prosciolti

“Vanno bene i campi di calcio, ma almeno pulite le aree per bambini”

"Ludi alla Fortezza", svelato il programma. Tre giorni a tutto Medioevo