economia

L'Umbria come stile di vita tra bellezza e cose buone: questo il messaggio nella prima iniziativa dello Spazio Umbria alla BIT di Milano

venerdì 22 febbraio 2008
L’Umbria come stile di vita, dove convivono il bello e le cose buone. Lo stile di vita è uno stile “slow”, a misura umana, fuori dalle frenesie della globalizzazione, e gli ingredienti quelli peculiari: il paesaggio, la natura (di cui ora si sottolinea la valenza ambientale ed ecocompatibile), l’arte e la cultura. E in tutto questo, radicato nel territorio e nella tradizione, ma reinventato attraverso le risorse della modernità e dell’eccellenza produttiva, l’universo dell’enogastronomia: il vasto paniere dei prodotti tipici, meglio se certificati, accanto ai due pilastri del vino e dell’olio. È stata questa l’idea di Umbria che è emersa ieri sera, nella prima delle grosse iniziative promosse nello “Spazio Umbria” alla Borsa Internazionale del Turismo, che si svolge in questi giorni alla Fiera di Milano. Nel salotto dello stand, completamente rinnovato rispetto agli anni scorsi e concepito in forma circolare a mo’ di piazza o agorà, intorno alla quale ruotano i diversi spazi espositivi a suggerire un’offerta compatta e un’idea di sistema complesso e integrato, il giornalista Osvaldo Bevilacqua ha animato un dibattito al quale hanno partecipato alcuni importanti protagonisti di questa filosofia umbra del “bello e del buono”: l’amministratore unico dell’Azienda di Promozione Turistica, Stefano Cimicchi, l’assessore all’Agricoltura e Foreste della Regione Umbria, il segretario generale della Fondazione “Symbola” Fabio Renzi, il Presidente dell’Associazione Nazionale delle Città del Vino e di “Res Tipica” Valentino Valentini, il coordinatore regionale delle “Strade del Vino e dell’Olio” Avelio Burini e il presidente della “Strada regionale dell’olio” Giuliano Nalli. “I nostri prodotti nascono dal nostro stile di vita - hanno ribadito l’amministratore unico dell’Apt Stefano Cimicchi e l’assessore umbro all’agricoltura -, è su queste ricchezze, e sulla nostra capacità di esprimere qualità alta, che si fondano la nostra difesa del passato e la fiducia nel futuro”. Valentini ha sottolineato il dovere di “mettere a sistema le grandi risorse a disposizione”, mentre Burini ha messo in luce la vitalità e la forza del tessuto imprenditoriale umbro: “È anche per questo – ha detto – che i nostri territori esprimono benessere”. E di tutto questo si parlerà in tv alla vigilia di Pasqua, il Sabato Santo, giorno in cui – ha annunciato Osvaldo Bevilacqua – la trasmissione “Sereno Variabile” dedicherà la sua puntata all’Umbria. Ad esprimere le eccellenze dell’Umbria su vari versanti, sono presenti a Milano Renzo Arbore, presidente di “Umbria Jazz”, e Carlo Pagnotta, direttore artistico della manifestazione, che presenteranno domani in anteprima l’edizione 2008 della manifestazione con i giornalisti Guido Barlozzetti, Vittorio Franchini e Franco Fayenz; l’architetto Gae Aulenti, ideatrice del progetto della nuova aerostazione di Sant’Egidio; Eugenio Guarducci, presidente di “Eurochocolate”, che accompagna personalmente, in grembiule da cioccolatiere, le dimostrazioni e le degustazioni della “Scuola del Cioccolato Perugina”. Nello stand umbro è transitato brevemente anche Vittorio Sgarbi, reduce dalla inaugurazione a Perugia della Mostra del Pintoricchio, che sarà al centro di una iniziativa coordinata dal presidente del Comitato Scientifico della mostra Vittoria Garibaldi. “Sono queste le motivazioni, le sensazioni di legame con il territorio, di cui è alla ricerca anche il turista del vino”, ha commentato il presidente delle “Città del Vino” Valentino Valentini, presentando con il presidente del Censis Servizi Fabio Taiti il sesto rapporto annuale dell’“Osservatorio sul Turismo del Vino”: “Le Strade del Vino – ha detto – devono mantenere questo elemento identitario, aldilà della dimensione”. “Il mercato del ‘turismo del vino’ ha ancora un enorme potenziale da esprimere – ha affermato Taiti -, per diventare un elemento portante del turismo ‘tout court’”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano