economia

Gemellaggio in onore di sua maestŕ il Tartufo

martedì 20 novembre 2007
Nasce un gemellaggio in onore di sua maestŕ “Il Tartufo”. E' avvenuto nel comune di Valtopina, dove domenica 18 novembre presso il locale Palazzetto dello Sport č stata celebrata la cerimonia di gemellaggio tra “le terre del tartufo dell’Umbria”. In occasione della XXVII edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco che la Comunitŕ Montana del Subasio organizza tutti gli anni a Valtopina, il Presidente della Comunitŕ Montana Monte Peglia e Selva di Meana Giorgio Posti, il Sindaco di Fabro Anacleto Carboni, il Presidente del Comitato per il Gemellaggio con Bas en Basette Raffaele Sansone, accompagnati da una delegazione della Banda Filarmonica “Anni Verdi” di Fabro, si sono recati nella terra del tartufo bianco a suggellare, ancora una volta, il patto di amicizia e collaborazione che era giŕ stato stretto e sottoscritto in occasione della Mostra Mercato del Tartufo tenutasi a Fabro gli scorsi 9, 10 e 11 novembre. In quell’occasione il Sindaco di Valtopina, Giuseppe Mariucci, e del Presidente della Comunitŕ Montana del Monte Subasio, Giancarlo Picchiarelli, avevano apposto la loro firma su un documento che li impegnava a costituire un sodalizio permanente per favorire la conoscenza e la commercializzazione del prodotto tartufo, e con esso di tutte le tipicitŕ, alimentari o meno, che caratterizzano i territori di competenza degli enti firmatari. Questo nella convinzione che solo una vera convergenza d’azione degli enti pubblici, supportata da una forte collaborazione degli operatori privati, puň essere in grado di mettere a frutto formidabili potenzialitŕ nel campo del turismo ambientale di questi territori. La cerimonia di Fabro era stata accompagnata delle note di colore degli sbandieratori e dei figuranti del Palio di San Bernardino che si tiene ogni anno nel mese di giugno a Valtopina.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate