economia

Progetto DECO: parte a Castel Viscardo la denominazione di origine controllata per i legumi dell'Alfina

domenica 22 aprile 2007
Parte da castel Viscardo, voluto dall'amministrazione comunale, un progetto di Innovazione-Tradizione e Sviluppo della produzione agroalimentare dei legumi dell’Altopiano dell’Alfina. Il programma di coltivazione dei ceci, delle lenticchie e delle tradizionali cicerchie deliberato dal Consiglio comunale, č stato trasmesso all’Assessorato Regionale all’Agricoltura, alla Comunitŕ Montana Monte Peglia e Selva di Meana e al Gal Trasimeno Orvietano, che ne hanno condiviso obiettivi e finalitŕ garantendo la loro assistenza operativa e progettuale. Si č giŕ proceduto alla semina dei terreni dell'Alfina interessati al progetto, che sono notoriamente e “naturalmente” apprezzati per la qualitŕ e la bontŕ del raccolto che forniscono. “Ringraziamo tutti gli Enti che si sono interessati al progetto, l’agronomo Cavalloro e gli operatori agricoli locali per la collaborazione prestata – afferma il sindaco Tiracorrendo. - Il prossimo passo č la redazione di un disciplinare di produzione ad “Hoc”, che potrŕ in futuro certificare qualitŕ e provenienza al fine di uno sviluppo commerciale”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 maggio