economia

Bilancio Te.Ma: pareggio e deprecarizzazione gli ottimi risultati raggiunti. Al centro : trasparenza e oculata programmazione

venerdì 20 aprile 2007
E' stato varato ieri, dal Consiglio di Amministrazione dell’Associazione TeMa, il bilancio di esercizio 2006, che si attesta finalmente in pareggio dopo l'opera di riordino eseguita dal Cda, guidato dalla Presidente Teresa manuela Urbani. I contributi dei Soci, pari a 90mila euro, coprono infatti integralmente la perdita di esercizio di 89mila euro e determinano anzi un avanzo patrimoniale di mille euro. Il bilancio di esercizio 2006 sarà presentato all’Assemblea dei Soci convocata per fine aprile. L'Assemblea, oltre che all’approvazione del bilancio di esercizio, dovrà procedere anche a quella di alcune modifiche allo statuto sociale finalizzate ad assicurare il principio della separazione dei ruoli artistico e amministrativo e a sancire l’incompatibilità tra la carica di consigliere d’amministrazione e quella di consulente retribuito. La Presidente Urbani ha trasmesso ai soci una lettera in cui sottolinea come il 2006 sia stato l’esercizio in cui si iniziano a vedere in modo significativo i risultati dell’azione di risanamento impostata dal Consiglio di Amministrazione in carica dal febbraio 2005, finalizzata al ripristino di un tendenziale pareggio economico e finanziario pur salvaguardando il livello qualitativo dell’attività dell’Associazione e della programmazione artistica. L’azione di risanamento è, comunque, ancora in corso E' stato possibile arrivare a questi risultati grazie alla programmazione dell’attività sulla base delle risorse finanziarie disponibili, con l’individuazione per ogni progetto artistico o impegno di spesa della relativa copertura finanziaria, e ancora sulla base del capillare contenimento dei costi di gestione (missioni, consulenze, lavoro straordinario, ecc.)e del monitoraggio continuo dei flussi finanziari. "Il Consiglio ha così dimostrato - afferma la Presidente - che anche le attività no profit, come la gestione di un teatro, possono conseguire risultati in sostanziale pareggio. Un esempio emblematico è rappresentato dalla Stagione Teatrale per la quale nell’esercizio 2006 il costo delle compagnie è sostanzialmente diminuito di 82mila euro (passando da 227mila euro a 145mila euro), in presenza di una sostanziale invarianza degli incassi per effetto dell’ottimizzazione del rapporto cachet/qualità. Anche per Umbria Jazz Winter # 14 il risultato conseguito è stato il migliore in assoluto in termini economici e finanziari nella storia della manifestazione musicale: gli incassi sono aumentati di 32mila euro (passando da 151mila euro a 183mila euro) a fronte di una sostanziale invarianza del costo degli artisti". Altro fatto di rilevanza, insieme all’azione di risanamento il Consiglio ha attuato una politica di deprecarizzazione del personale, trasformando i contratti a termine in contratti a tempo indeterminato. Altro aspetto strategico la qualità della reportistica da presentare ai soci e agli altri stakeholders (banche, enti pubblici, ecc.), che è stata redatta secondo criteri rigorosi di prudenza e di trasparenza, con un aumento del livello di disclosure relativamente ai criteri di valutazione adottati, alle singole poste di bilancio, alla situazione finanziaria e patrimoniale e all’attività svolta. "La trasparenza in particolare - afferma la Presidente - è per il Consiglio una condizione imprescindibile per aumentare la credibilità propria e dell’Associazione riguardo la corretta gestione delle risorse finanziarie e rappresenta lo strumento principale per aumentare il numero dei soci e degli sponsor". E' proprio a proposito degli sponsor che è stato ottenuto un altro eccellente risultato, con l'entrata, per la prima volta nella storia dell’Associazione, di due Soci Sostenitori, la società di consulenza gestionale Exor e l’azienda vinicola Falesco. Il dottor Giuseppe Merati (socio della Exor), che è consigliere dell’Associazione in rappresentanza dei Soci Sostenitori, tramite due società di cui è amministratore unico e rappresentante legale (Lucius Srl e Immobiliare Cardinal Grimaldi Srl), ha inoltre erogato a titolo di sponsorizzazione contributi di 10.000 euro per Umbria Jazz Winter e di 20.000 euro per la Stagione Teatrale 2007. Quanto al campo artistico, le principali attività svolte nell’esercizio 2006 hanno riguardato la programmazione della stagione teatrale di prosa, le manifestazioni musicali “Villalago makes Music Festival” e “Umbria Jazz Winter”. E’ continuata inoltre la collaborazione nel campo della produzione teatrale con la Compagnia Donati & Olesen e con Mario Pirovano; inoltre, il Comune di Orvieto ha affidato all’Associazione la gestione organizzativa del Premio Barzini. Tra gli ottimi risultati ottenuti con la gestione presente, l'unica cosa che ancora pesa è il debito pregresso che il Cda della Te.Ma ha ereditato dalla passata gestione. Come noto, l'associazione ha avviato, in accordo con le strutture tecniche del Comune di Orvieto, negoziazioni con alcuni istituti di credito per la concessione di un mutuo ventennale al fine di smaltirlo, negoziazioni che sono ancora in corso. "Un sentito ringraziamento del Consiglio - conclude la Presidente Urbani - va a tutto il personale dell’Associazione che in modo leale e costruttivo sta collaborando nell’azione di risanamento e a tutti i soci, agli enti sovventori e agli sponsor che hanno manifestato fiducia nell’associazione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 ottobre

Bazar

La Zambelli Orvieto combatte ma si piega al forte Cuneo

Tecnici dell'Orvieto FC alla Parma Academy per un weekend di aggiornamento

Ecco i Comuni umbri da dove fuggono i giovani tra 25 e 40 anni

Sulla fecondità morale di una non più rinviabile rivoluzione culturale

Vendemmia vita

I violini barocchi vanno in mostra all'Antiquarium di Tenaglie

Nuovo parroco ad Allerona Scalo, alla guida della parrocchia don Eugenio Campini

Chiusa per lavori la Chiesa di San Pancrazio Martire. Riaprirà a dicembre

"Via Signorelli chiusa h24. Perché?". Olimpieri (IeT): "Danni e disagi per i cittadini"

La Narnese rovina la festa all'Orvietana, 4 - 2: biancorossi ko

Tra mistero e racconto, l'universo femminile di Pietro Archis

Via ai lavori sulla strada regionale 205 Amerina. Interventi per quasi 70.000 euro

Noto professionista stroncato da un malore, inutili i soccorsi

Buona la prima per la Vetrya Orvieto Basket

Di nuovo "On Air". Radio Orvieto Web riprende le trasmissioni

Il Castello di Torre Alfina diventa fiaba per "The Hunting. Il Gioco dell'Amore" dei Cherries

Scuola, concluse le conferenze d'ambito. A giorni, il Piano complessivo da trasmettere in Regione

Chianella al convegno di Alta Scuola: "Maggiore attenzione al dissesto idrogeologico"

Fondazione Giovanni Paolo II e Centro Peres per la Pace, si firma l'accordo

"Cannabis, il farmaco e la droga". Uil presenta il corso di formazione

Inaugurato il nuovo campo in erba dello Stadio "Luigi Muzi"

"Omaggio a Stefano Rodotà". Doppio appuntamento in Sala Consiliare e al Palazzo dei Sette

Festival Nazionale del Gioco e delle Tradizioni, "un'esperienza da ripetere"

Asl 2, i sindacati dei pensionati chiedono il rispetto degli impegni presi

La Azzurra Ceprini torna da Bologna a mani vuote

Simon Picone, mediano di mischia della Nazionale, incontra i rugbysti al De Martino

Giornate della Castagna, primo weekend da incorniciare

Al via pulizia e taglio della vegetazione presso il Belvedere del Moai

Mostra fotografica e brindisi a "La Casella" per festeggiare trent'anni di attività

Dall'Otto per Mille, oltre 480.000 euro al Parco di Vulci

Con "CamminainTuscia", la Via Francigena è sulla buona strada

Arriva "Box 18". Il Comune regala la Costituzione ai neo-maggiorenni

"Alternanza Day" alla Camera di Commercio, tra scuola e lavoro

Sul timpano spunta "Il gruccione". L'arte di strada per migliorare il decoro urbano

Inaugurato il giardino inclusivo della Scuola dell'Infanzia di Ammeto

Ricci (RP): "La Regione si attivi per valorizzare Parco e Museo Vulcanologico"

Nuovo libro per Claudio Lattanzi, "Orvieto nel Medioevo. Ascesa e declino"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 16

Il clero della Diocesi elegge il nuovo consiglio presbiteriale

Nucci (San Venanzo Viva): "Il sindaco se ne infischia dell'opposizione"

Il Comune dichiara guerra alle biciclette: "Via dal parcheggio di Via Roma"

Tordi (M5S) replica a Bizzarri: "Segnaletica inesistente e monumenti bistrattati"

Incontro partecipativo per costruire insieme la "mappa di comunità"

Foto, storie e ricordi di Orvieto fuori dai cassetti. Il primo ad aprirli è Reno Montanucci

Si presenta il restauro artistico e architettonico di San Giovenale

Il Centro Antiviolenza di Orvieto apre le porte

Alert System, cosa è e come funziona. Rischio denuncia per chi procura falsi allarmi

Al Mancinelli Pino Strabioli e Alice Spisa portano in scena "L'abito della sposa"

Vergaglia (M5S): "Portiamo Orvieto a Bruxelles. Nota stonata la bocciatura dell'Ufficio Europa"

Vertenza Ast, Orvieto aderisce allo sciopero. Germani: "Sostegno ai lavoratori"

In arrivo la prima edizione del festival del dialogo "CuriosaMente"

Prima giornata per il festival del dialogo CuriosaMente

Seconda giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Terza giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Al via la 24esima edizione della Mostra Micologica

Le cooperative di Orvieto: "Lo sciopero sortisca effetti"

La Libertas Pallavolo Orvieto se la vede con il Clitunno Volley

Cgil, Cisl e Uil: "Dalla mobilitazione una proposta alternativa per il futuro della nostra comunità"

Un convegno per riflettere su "Alzheimer. Una lotta contro la disabilità"

Al Giubileo del Malato le testimonianze di Giosy Cento

Gioventù nazionale insieme all'associazione "Non c'è fango che tenga"

A Morre la castagna è regina dell'autunno

Ars Wetana, una tradizione ritrovata. Alla ricerca delle artigiane artiste del prezioso merletto orvietano

Breve storia dell'Ars Wetana

Trasferimento dei rifiuti campani. Nettamente contraria Altra Città: 'Le ecoballe dirigetele altrove'

Yunus, un esempio per tutti: i veri grandi non hanno presunzione

Il comunicato del Comune di Orvieto sull'assegnazione del Premio per i Diritti umani 2004 a Muhammad Yunus

Prime giornate cardiologiche orvietane: il progetto Orvieto Cittàcardioprotetta si presenta a livello nazionale

Si mobilita l'UDC. Enrico Melasecche: occorre difendere Orvieto dalla falsa solidarietà ambientale della sinistra

27-29 ottobre. Convegno a Collevalenza sulla prima Enciclica di Benedetto XVI DEUS CARITAS EST

La Romeo Menti a Collescipoli viene raggiunta nei minuti finali

Prova maiuscola della Romeo Menti che in juniores regionale batte la capolista Nestor

Debutto in scioltezza per i maschi del volley orvietano: la Libertas Pallavolo Orvieto schiaccia il Gualdo Tadino per 3-0

Abile excursus pianistico nella forma Fantasia. Pieno successo del Concerto del maestro Cambri al Festival Valentiniano

Diffondere la cultura d'impresa tra i giovani. L'impegno congiunto dell'amministrazione orvietana e Novaumbria

Insediamento della Coop centro Italia sull'Amerina: la Conferenza dei Servizi ha detto sì. Al via la megadistribuzione

Il piano integrato del sistema commerciale del Comune di Orvieto: le linee

La lavorazione del merletto orvietano

Velia Pollegioni

Renata Cardarelli

Maria Piacentini

Antonietta Burattino Ubaldini

Manuela Ciotti

Scrosci di applausi per Luca De Filippo al Mancinelli. Il lavoro della Te.Ma comincia a dare buoni frutti