economia

Riorganizzazione turistica provinciale. Orvieto Promotion favorevole alla nascita di un nuovo soggetto ma con ruolo forte dell'Orvietano

giovedì 22 marzo 2007
Il Consorzio Orvieto Promotion martedì scorso ha presentato ai propri soci, e discusso con essi, l’ipotesi di una riorganizzazione turistica locale e provinciale alla luce della recente approvazione della legge regionale sul turismo ed in funzione di una congrua e soddisfacente ridefinizione del proprio ruolo rispetto a quanto realizzato negli ultimi anni. "E’ un dato di fatto che l’Orvietano rappresenti il punto di forza e di snodo di tutte le attività turistiche provinciali con significative ricadute regionali - afferma la Presidente Patrizia Patrizi -. Orvieto Promotion ha da sempre interpretato il ruolo di rappresentanza turistica del territorio con un taglio imprenditoriale privato, ma in grande sintonia con le Istituzioni locali". Il Consorzio intende tener fede al ruolo e agli impegni assunti nei confronti delle istituzioni, dei propri associati, degli interlocutori esterni, degli sponsor che hanno sostenuto e condiviso negli anni le attività e quindi la progettualità attraverso una proposta calibrata ed equa per garantire un nuovo posizionamento nell’organizzazione turistica provinciale. Concretamente, Orvieto Promotion ritiene possibile aderire all’STL volontario per dare un contributo, in base alla propria esperienza, alla crescita e allo sviluppo dell’immagine turistica della nostra Provincia. A questo proposito si dice favorevole alla nascita di un nuovo “soggetto tecnico-operativo”, secondo modalità da definire, nel quale potrebbero confluire soggetti già esistenti a livello provinciale, purché si garantisca però al Consorzio Orvieto Promotion un ruolo decisivo, coerente e corrispondente al peso che il territorio Orvietano ha rappresentato e mostrato di saper rappresentare da sempre.

Commenta su Facebook