economia

Dieci mila visitatori alla riuscita XIX edizione della Mostra del Tartufo di Fabro

giovedì 16 novembre 2006
Grande soddisfazione dell’ente montano per la riuscita della XIX edizione della Mostra Mercato del Tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualitŕ che si svolge tradizionalmente ogni anno a Fabro nel secondo week-end del mese di Novembre. Complice il bel tempo, che ha invogliato gli appassionati di buona cucina, ad effettuare una visita presso il padiglione di Fabrofiere, la mostra ha, quest’anno visto la presenza di ben 10.000 visitatori. "Un risultato soddisfacente - dichiara il Presidente dell’Ente Giorgio Posti - che ripaga ampiamente l’impegno profuso dalla nostra Amministrazione". Lo sforzo sinergico della Comunitŕ Montana, del Comune di Fabro, unita all’attenzione rivolta all’evento da parte della Regione dell’Umbria, della Provincia di Terni, della Camera di Commercio di Terni e del Gal Trasimeno Orvietano ha dato ancora una volta risultati piů che apprezzabili. I momenti istituzionali, curati dall’Ente hanno incontrato il favore del pubblico che č intervenuto numeroso a condividere i vari momenti “programmatici” dell’inaugurazione, del premio dedicato alle scuole, del convegno curato dal Gal che ha presentato la propria “guida per ragazzi” e di quello organizzato dell’ente sul tema delle energie rinnovabili. Molti i rappresentanti delle istituzioni locali e moltissimi i cittadini che hanno seguito ed apprezzato Antonio Lubrano che ha ricevuto il premio giornalistico “vanghetto d’oro” dalle mani del Vicepresidente e Assessore alla Promozione dell’ente Stefano Rosati visibilmente soddisfatto dalla riuscita della manifestazione. "Un grande ringraziamento va anche e soprattutto - continua il Presidente Posti – a tutti gli operatori commerciali presenti (circa 60) che hanno con i loro prodotti, in primis il prezioso tubero, attirato l’attenzione e l’interesse di molti visitatori". Anche le novitŕ, come il ristorante della Mostra, gli spettacoli musicali e folcloristici hanno riscosso un particolare successo. La presenza infine di autorevoli esperti nei Convegni e degli Assessori Regionali, Giovannetti e Rometti ha contribuito a qualificare complessivamente la manifestazione. Nel concludere, il Presidente ha ribadito l’importanza e la strategicitŕ dell’iniziativa, con l’impegno per tutta l’Amministrazione della Comunitŕ Montana a lavorare per preparare una qualificata XX Edizione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità