economia

Multiutility provinciale. Passi in avanti nella costituzione della società

giovedì 14 settembre 2006

Riunito, questa mattina presso l’Ufficio di Presidenza della Provincia di Terni, il “Comitato politico” per la Multiutility provinciale, coordinato dal Presidente di Palazzo Bazzani, Andrea Cavicchioli, e formato dai Sindaci di Terni, Paolo Raffaelli, di Orvieto, Stefano Mocio, di Narni, Stefano Bigaroni, di Amelia, Giorgio Sensini, di San Gemini, Mauro Paci, in rappresentanza dei piccoli Comuni, alla presenza degli Assessori all’“Ambiente” della Provincia e del Comune di Terni, Fabio Paparelli e Gianfranco Salvati, e del Presidente del “Comitato tecnico”, Giacomo Porrazzini.

L’incontro era stato convocato per gli adempimenti relativi alla costituzione della società partecipata da tutti i Comuni e per analizzare il lavoro svolto per il piano di adeguamento della discarica di Orvieto, che rappresenta la base per l’applicazione della tariffa unica di conferimento a livello provinciale.

L’ing.Porrazzini ha consegnato al Presidente Cavicchioli gli elaborati del “Comitato tecnico” con gli aggiornamenti derivanti dalla recente normativa introdotta dal decreto Bersani e con lo schema di deliberazione da inviare a tutti i Comuni per formalizzare la procedura. Cavicchioli ha preso atto della documentazione fornita che, dopo i necessari, rapidi approfondimenti, provvederà ad inviare a tutti i Comuni con l’indicazione degli atti necessari e dei tempi, con la possibilità di un confronto per ogni chiarimento.

Tutti i partecipanti hanno concordato sulla correttezza dell’impostazione del lavoro svolto ed hanno confermato la volontà di procedere per l’obiettivo già condiviso per la costituzione della Multiutility provinciale, considerandolo elemento fondamentale di una positiva politica di gestione dei servizi su scala provinciale, dalla quale possono scaturire vantaggi qualitativi e quantitativi.

L’Assessore Paparelli ha, poi, presentato il provvedimento adottato dal dirigente del competente servizio “Ambiente” della Provincia di Terni in merito al piano di adeguamento della discarica “Le Crete” di Orvieto, che determina i costi, sotto tutti i profili, per il conferimento dell’impianto ed è, quindi, la base per la stipula della convenzione tra l’ATO dei rifiuti ed il soggetto gestore.

Si è anche discusso in ordine al riconoscimento dell’impatto ambientale per il comune di Orvieto, che ospita l’impianto, individuando dei parametri che verranno sottoposti a tutti i Comuni, nonché un quadro di riferimento per affrontare le situazioni inerenti ai piccoli Comuni dell’Orvietano che fino ad oggi hanno beneficiato di tariffe agevolate. I provvedimenti che saranno adottati contribuiranno a razionalizzare nel suo complesso tutto il sistema, offrendo certezze alle Amministrazioni comunali ed ai soggetti che operano in questo comparto. Nei prossimi giorni si procederà con un percorso, da stabilire con l’ATO, per tutti gli adempimenti conseguenti.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 febbraio

Viola le misure di prevenzione, nei guai un 48enne

Al via le iscrizioni per i nuovi primi livelli Ais

Incontro su "Territorio e sviluppo con i bandi comuni. Immigrazione e sicurezza"

Passeggiata ecologica a risparmio energetico per "M'illumino di meno"

La Zambelli Orvieto si gode il momento, parola di Jasmine Rossini

Paletti, budini e borberi anti-estetici, il Circolo Sel "perplesso e deluso"

A Palazzo Orsini, le "Frequenze" di Stefano Cianti & Tony Ranocchia

I tassisti rilanciano con il Comune: "Ora il servizio di radio-chiamata”

Barberini rassegna le dimissioni. "E' venuto meno il rapporto fiduciario"

A colloquio con Maurizio Galimberti, dalle più grandi gallerie d'arte a "Mutamenti 2016"

Entra in vigore a marzo la nuova disciplina di turnazione dei Taxi

"Nessuno tocchi i lupi". Più di 3500 firme per la petizione per salvare lupi e cani randagi

Marini dispiaciuta ma intenzionata a fare chiarezza

Flamini (Prc): "Si dimetta anche la Marini, elezioni subito"

Differenziata vicino al 65% per i Comuni dove Cosp ha avviato il porta a porta

In corso all'Ambasciata d'Italia a Praga il confronto con i tour operator cechi

Continuano le aggressioni dei lupi. Per la Cia è allarme rosso in tutta la regione

Sel: "Non ci interessano i giochi di potere dentro il Pd, ma il diritto alla salute"

Prorogato il termine per le domande di iscrizione all'Elenco regionale delle imprese

Il giorno della civetta

Kino-Workshop, al Centro Viva si proietta "Film Blu"

Ciprini (M5S): "Priorità ai cittadini e non alla spartizione delle poltrone"

La Terra del Sorriso, una "Comunità Ospitale" ai limiti del Comune...

Non paghiamo le tasse al nero

Meteo

sabato 17 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.5ºC 97% buona direzione vento
domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.7ºC 99% foschia direzione vento
15:00 8.7ºC 99% discreta direzione vento
21:00 4.9ºC 96% buona direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.3ºC 89% buona direzione vento
15:00 4.7ºC 84% buona direzione vento
21:00 2.3ºC 87% buona direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.7ºC 73% buona direzione vento
15:00 6.4ºC 65% buona direzione vento
21:00 2.1ºC 84% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni