economia

'Baschi al piatto'. Nel segno del Leader Plus l'economia coniuga agricoltura, arte e sapori

venerdì 26 maggio 2006
Ancora i sapori a farla da padrone nel territorio dell'Orvietano, che ha decisamente scoperto nell'agricoltura e nell'enogastronomico una risorsa da sviluppare e perfezionare ulteriormente. Seguendo questo filone si svolger dal 2 al 4 giugno Baschi al piatto, laboratorio del sapore finalizzato alla conoscenza, valorizzazione e diffusione dellimmagine del territorio e delle sue eccellenze alimentari e culinarie. La manifestazione sar preceduta, sabato 27 maggio a partire dalle ore 17, da una tavola rotonda su Agricoltura di ieri e di oggi presso lazienda agricola Le fontanelle in localit Stucchio (Poggi di Baschi). All'incontro, coordinato da Costantino Pacioni, funzionario della CIA Umbria, saranno presenti il sindaco di Baschi Isauro Grasselli e la vice presidente della provincia di Terni Loriana Stella. Baschi al piatto si svolge allinterno della Sagra del contadino che, iniziata oggi 26 maggio, proseguir, sempre in localit Stucchio, fino al 4 giugno, con una serie di gustosi men della tradizione contadina. Con la promozione dei laboratori del gusto, l'iniziativa si situa allinterno dei programmi di attuazione del piano di Sviluppo Locale (Psl) 2000-2006, misure comunitarie che lassociazione Gal Ternano sta sviluppando e sostenendo grazie alle azioni previste dal programma di iniziativa comunitaria Leader Plus. Scopo fondamentale dei laboratori del gusto , per il Gal, la promozione integrata delle produzioni agricole e artigianali tipiche dellarea territoriale ternana, amerina e narnese, unendole, come ormai il turismo pi attento richiede, alla fruizione delle emergenze naturalistiche, storiche e artistiche.

Commenta su Facebook