economia

Convegno dell’AGIO su ruolo delle banche e sviluppo del territorio

giovedì 12 gennaio 2006
Inizia l’anno con grinta e con propositi di serio e concreto impegno l'Associazione Giovani Imprenditori Orvietani (A.G.I.O.) che come prima uscita per l’anno 2006 organizza, per sabato 14 gennaio il Convegno " Riforma del risparmio e ruolo delle banche locali per lo sviluppo del territorio orvietano”. L’appuntamento č per le ore 9,30 nella Sala del Governatore di Palazzo dei Sette a Orvieto. Con questa iniziativa, che si inserisce in un piů vasto orizzonte di impegno, l'A.G.I.O. intende offrire un contributo di informazioni, idee e proposte alla cittŕ per stimolare la formazione, la crescita e il consolidamento di una nuova rete di giovani imprenditori e professionisti. Lo scopo č quello di implementare e promuovere nuove attivitŕ d'impresa e, quindi, nuove occasioni di lavoro nell'area orvietana. Per sostanziarsi – e qui interviene l’obiettivo del convegno - appare fondamentale promuovere una nuova cultura dello sviluppo, che trovi anche nella consapevolezza e nel ruolo del sistema creditizio-fěnanziario locale un indispensabile e propositivo punto di riferimento per la creazione, il consolidamento, l'innovazione e l'internazionalizzazione del sistema delle imprese, con particolare riferimento al comparto agroalimentare, al manifatturiero e al terziario sia tradizionale che innovativo. Il convegno sarŕ aperto dal saluto del Presidente dell'Associazione Moreno Nazzaretto e dall'intervento del Sindaco di Orvieto Dott. Stefano Mocio. Spetterŕ all'Onorevole Mauro Agostini, che č stato relatore alla Camera sulla riforma del risparmio, tenere al Convegno di sabato la prima relazione sui temi del risparmio e del ruolo del sistema creditizio per la crescita imprenditoriale. La seconda relazione, sul tema degli strumenti regionali per lo sviluppo (Concertazione e Patto) sarŕ tenuta dal Vice Presidente della Giunta Regionale Prof. Carlo Liviantoni. Coordinerŕ e concluderŕ l'iniziativa il Dott. Piero Ubaldini.

Progetti AGIO per il 2006. Parliamone con il presidente Nazzaretto

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 marzo

Gli affreschi restaurati del Pastura, i progetti nel nome di Livio Orazio Valentini

Liceo Classico, Livia Racanella finalista alle Olimpiadi di Italiano

A Palazzo Simoncelli, al suono dei Notturni di Chopin

La Zambelli Orvieto ritrova tre punti contro Olbia ed è ottava da sola

Avviso d'asta pubblica per l'alienazione di reliquati stradali di proprietà del Comune

Orvietana sottotono, dominata dal Cannara

L'Arci sarà il soggetto che aiuterà il Comune a progettare lo Sprar

Nuova vita per la Biblioteca. Riorganizzato il catalogo, aperto il sito web e programmato un calendario di eventi

Approvata la proposta di adesione a "I Borghi più belli d'Italia"

Nuova illuminazione. Lattanzi: "Valorizza il borgo antico e migliora la sicurezza"

Nel Lazio arriva il Distretto tecnologico per i beni e le attività culturali

"Il CdA di TeMa si sta faticosamente, ma consapevolmente, impegnando"

Il Lions Club promuove l'orientamento con la Scuola Carabinieri Forestali

Può l'intelligenza artificiale superare quella umana? Se ne parla all'Unitus

Rifiuti Umbria, giallo delle osservazioni degli Amici della Terra sparite in Regione

Via alla campagna "Progetto Mimosa". Nelle farmacie umbre un aiuto per le donne vittime di violenza

"Pulizie di Primavera" con il Comitato spontaneo "21 Marzo 2018 - Puliamo Viterbo"

Nebbia

Ortensia

Londra

"La donna per la musica" nella Sala Aldo Capitini

Art Bonus, in Part Bonum. Alla ricerca del Mecenate (del Tempo) perduto

Attestato di solidarietà all'appuntato Franco Scopigno per aver salvato una donna