economia

A scuola di service and cooking. Nella Città del Gusto Corso di Formazione per addetti di sala e aiuto cuochi

venerdì 23 settembre 2005
di Davide Pompei
Parte dall’Orvieto dei sapori e della buona cucina, dalla Città del Gusto, il corso di formazione biennale per addetti di sala e aiuto cuochi, per i quali è sempre più richiesta una maggiore professionalità.
Il progetto, che prenderà avvio il 26 settembre, è organizzato in partenariato tra l’Amministrazione Provinciale di Terni e la Scuola Nazionale dell’Alimentazione e prevede il coinvolgimento di aziende radicate sul nostro territorio. Le attività per i quindici ragazzi e ragazze tra i 15 e i 16 anni che prendono parte al corso, si svolgeranno presso il Centro Servizi Formativi di Orvieto e, in parte, nelle aziende secondo le modalità già sperimentate dal centro per altri settori.

Il corso di formazione iniziale, nel disegno degli organizzatori, tende a rispondere alle esigenze del mercato del lavoro che provengono proprio dal settore turistico, ma anche alla necessità di intervenire a favore della formazione professionale di ragazzi fuori dal percorso scolastico e dunque a rischio di emarginazione.
La realizzazione di percorsi formativi legati al settore dell’accoglienza turistica favorisce, infatti, il reperimento di risorse professionali “locali” e aiuta a contrastare il problema della dispersione scolastica. L’iniziativa trova, insomma, un buon terreno per piantare radici, anche perché nella zona dell’orvietano si registra un continuo decremento del numero di iscritti alla Scuola Media Superiore e il fenomeno dell’insuccesso scolastico resta elevato.
Inoltre, non è una novità che il mercato del lavoro nella nostra provincia sia caratterizzato da una forte difficoltà a reperire nuovo personale e dalla crescente domanda delle aziende di figure qualificate attraverso percorsi di formazione professionale riconosciuti. Per la Provincia di Terni e la Scuola Nazionale dell’Alimentazione, il fatto di realizzare interventi formativi come questo, rispondenti alla crescente richiesta di professionalità nel campo della ricezione e ristorazione, vuole essere un contributo allo sviluppo delle potenzialità economiche della nostra area.

Di fronte ai mercati turistici globali in perenne cambiamento, poi, diventa fondamentale orientare l’attività turistica alla massima qualità dell’accoglienza. Il corso, in questo senso, vuole formare risorse umane e professionali indispensabili allo sviluppo delle potenzialità del settore turistico e sopperire alla mancanza di cuochi, camerieri, pizzaioli, panificatori, che spesso vengono reperiti all’estero attraverso accordi di cooperazione. La scuola di “Service and Cooking” vuole sfornare professionalità che, già dal prossimo anno, avranno la possibilità di specializzarsi diventando aiuto cuoco o addetto di sala, tanto per citare due tra le figure professionali più richieste. Il corso, infatti, rilascia, dopo due anni, una qualifica professionale spendibile su tutto il territorio della Comunità Europea. Anche questo intervento rientra nella recente norma sull’obbligo formativo che individua nella diversificazione dei percorsi e nella valorizzazione dei diversi interessi, la strada per contenere gli elevati tassi di insuccesso che caratterizzano il sistema di istruzione italiano.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 11.1ºC 86% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.1ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.2ºC 36% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 76% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.4ºC 71% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 88% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni