economia

A scuola di service and cooking. Nella Città del Gusto Corso di Formazione per addetti di sala e aiuto cuochi

venerdì 23 settembre 2005
di Davide Pompei
Parte dall’Orvieto dei sapori e della buona cucina, dalla Città del Gusto, il corso di formazione biennale per addetti di sala e aiuto cuochi, per i quali è sempre più richiesta una maggiore professionalità.
Il progetto, che prenderà avvio il 26 settembre, è organizzato in partenariato tra l’Amministrazione Provinciale di Terni e la Scuola Nazionale dell’Alimentazione e prevede il coinvolgimento di aziende radicate sul nostro territorio. Le attività per i quindici ragazzi e ragazze tra i 15 e i 16 anni che prendono parte al corso, si svolgeranno presso il Centro Servizi Formativi di Orvieto e, in parte, nelle aziende secondo le modalità già sperimentate dal centro per altri settori.

Il corso di formazione iniziale, nel disegno degli organizzatori, tende a rispondere alle esigenze del mercato del lavoro che provengono proprio dal settore turistico, ma anche alla necessità di intervenire a favore della formazione professionale di ragazzi fuori dal percorso scolastico e dunque a rischio di emarginazione.
La realizzazione di percorsi formativi legati al settore dell’accoglienza turistica favorisce, infatti, il reperimento di risorse professionali “locali” e aiuta a contrastare il problema della dispersione scolastica. L’iniziativa trova, insomma, un buon terreno per piantare radici, anche perché nella zona dell’orvietano si registra un continuo decremento del numero di iscritti alla Scuola Media Superiore e il fenomeno dell’insuccesso scolastico resta elevato.
Inoltre, non è una novità che il mercato del lavoro nella nostra provincia sia caratterizzato da una forte difficoltà a reperire nuovo personale e dalla crescente domanda delle aziende di figure qualificate attraverso percorsi di formazione professionale riconosciuti. Per la Provincia di Terni e la Scuola Nazionale dell’Alimentazione, il fatto di realizzare interventi formativi come questo, rispondenti alla crescente richiesta di professionalità nel campo della ricezione e ristorazione, vuole essere un contributo allo sviluppo delle potenzialità economiche della nostra area.

Di fronte ai mercati turistici globali in perenne cambiamento, poi, diventa fondamentale orientare l’attività turistica alla massima qualità dell’accoglienza. Il corso, in questo senso, vuole formare risorse umane e professionali indispensabili allo sviluppo delle potenzialità del settore turistico e sopperire alla mancanza di cuochi, camerieri, pizzaioli, panificatori, che spesso vengono reperiti all’estero attraverso accordi di cooperazione. La scuola di “Service and Cooking” vuole sfornare professionalità che, già dal prossimo anno, avranno la possibilità di specializzarsi diventando aiuto cuoco o addetto di sala, tanto per citare due tra le figure professionali più richieste. Il corso, infatti, rilascia, dopo due anni, una qualifica professionale spendibile su tutto il territorio della Comunità Europea. Anche questo intervento rientra nella recente norma sull’obbligo formativo che individua nella diversificazione dei percorsi e nella valorizzazione dei diversi interessi, la strada per contenere gli elevati tassi di insuccesso che caratterizzano il sistema di istruzione italiano.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 12 dicembre

Furti, spaccate e falsi incidenti: il lato "oscuro" del Natale

I vicoli diventano toilette per cani, scoppia la protesta

A Spagliagrano ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

L'Orvietana rallenta, a Giove è pareggio

Grande accoglienzaa Giove, il volto migliore del calcio

Una Vetrya incerottata spreca nell’ultimo quarto

Griffe false, finanza sequestra 6000 capi nell'orvietano

Week end di normale “pazzia” futsalistica per l’Orvieto Fc

Acqua e rifiuti, le scuole visitano gli impianti della provincia

"D'oro e d'argento", rassegna corale di beneficenza al Teatro Boni

Investimento territoriale integrato, ora si passa alla fase operativa

Inaugurati i lavori di Rotecastello, migliorata l'accessibilità al borgo

Semmai un giglio

La Zambelli Orvieto corre forte e semina il San Lazzaro

Orvieto Cittaslow come esempio di turismo culturale a Berlino

Il "frottolo" fiorentino, ovvero: "Chi è causa dei suoi mali..."!

Marta

Parco Nazionale dei Monti Sibillini: rischi lungo i sentieri dopo il sisma, ma non in tutti

Flavio dei miracoli

Risate&Risotti compie dieci anni, in viaggio tra buona cucina e divertimento

La piazza della fontana nascosta

Tradimenti

Cinquanta presepi, mercatini e Babbi Natale in Harley Davidson per le feste

In distribuzione le tessere per i parcheggi gratuiti

Attivata la rete Wi-Fi gratuita in tutto il centro storico

Il Corporale di Orvieto in onda su Rai2 per "Voyager, ai confini della conoscenza"

Controlli intensificati per il Ponte dell'Immacolata, ecco gli esiti

"The Bus Driver is Drunk". Musica live in Piazza della Repubblica

A Castel Viscardo e nelle frazioni si accende il Natale, nel segno della solidarietà

"19 note per un sorriso". Beneficenza insieme a Massimiliano Varrese

Rapina lampo al Monte dei Paschi di Siena, in manette il ladro

Germani rimodula la squadra e va avanti

Senso unico in Via degli Ulivi per lavori urgenti di manutenzione straordinaria della rete idrica

Celebrazioni liturgiche del Natale, tutti gli appuntamenti in Duomo

Selargius spaventa la Azzurra Ceprini

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Meteo

martedì 12 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 9.6ºC 96% discreta direzione vento
mercoledì 13 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 88% buona direzione vento
15:00 9.4ºC 67% buona direzione vento
21:00 3.4ºC 90% buona direzione vento
giovedì 14 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.6ºC 97% foschia direzione vento
15:00 10.2ºC 96% discreta direzione vento
21:00 9.9ºC 98% foschia direzione vento
venerdì 15 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 98% foschia direzione vento
15:00 10.9ºC 98% foschia direzione vento
21:00 9.0ºC 96% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni