economia

Una mostra per rilanciare le ceramiche orvietane

sabato 24 aprile 2004

Si terrŗ infatti, durante i giorni 24¬† e 25 aprile presso il complesso di
San Giovanni in Orvieto, la seconda manifestazione "Acqua Terra e Fuoco",
iniziativa di carattere espositivo - commerciale delle terrecotte tipiche
di Ficulle, delle ceramiche artistiche di Orvieto e di tutte le produzioni
artigianali legate al cotto di Castel Viscardo. Organizzata dalla Comunitŗ
Montana Monte Peglia e Selva di Meana con la collaborazione e il patrocinio
della Regione Umbria.
La manifestazione  in questione si prefigge i seguenti obiettivi:

  rafforzare l'immagine tradizionale del territorio tramite la
   valorizzazione e l'esplicitazione delle risorse endogene
  porre in evidenza le tradizioni ed i mestieri che hanno caratterizzato
¬†¬† lo sviluppo delle locali attivitŗ agricole ed artigianali
  presentare  le diverse  tecniche per la lavorazione dell'argilla

La  manifestazione  ha  inoltre   come  obiettivo  quello di valorizzare le
tradizioni  artigiane  e le produzioni locali, incentivando lo sviluppo del
contesto  rurale   puntando   alla riaffermazione e alla salvaguardia della
identitŗ¬† culturale¬† locale, contribuendo in tal modo a favorire¬† una forte
connotazione d'area.
L'azione¬† sarŗ¬† costruita¬† attraverso¬† la¬† realizzazione¬† di¬† un evento-
manifestazione durante la quale saranno mostrate le tecniche utilizzate per
le seguenti produzioni tradizionali:

∑¬† Esposizione di Terrecotte Ficullesi
∑¬† Esposizione di Ceramiche Orvietane
∑¬† Esposizione del "Mattone fatto a mano" di Castel Viscardo
∑¬† Esposizione di Trine e Merletti
∑¬† Esposizione di canestri
∑¬† Dimostrazioni delle tecniche di lavorazione tradizionale ed artistica
   delle produzioni esposte

Tre seminari di approfondimento sulle tecniche e sulle reali possibilitŗ di
sviluppo socio economiche costituiranno ulteriore elemento qualificante
della mostra.
L'inaugurazione della Mostra Ť prevista per le ore 10,00 di sabato 24,
l'ingresso alla Mostra Ť libero.

L'area dell'Orvietano, intesa sia come territorio orografico che come
bacino di antiche tradizioni, da sempre mostra la sua vivacitŗ nei settori
legati all'ambiente rurale ed alle attivitŗ, all'artigianato ed ai servizi
ad esso connessi.

Le stesse botteghe artigiane rappresentano spesso dei musei viventi dove
vengono tramandate le tecniche di lavorazione di un tempo, talvolta
rivisitandole per adattarle alle esigenze attuali e creare oggetti legati
alla cultura locale che ha nella sua ruralitŗ le proprie radici.
Mestieri e tradizioni che costituiscono una risorsa del territorio proprio
grazie alle loro specifiche peculiaritŗ, ma che non essendo a tutt'oggi
conosciuti in maniera adeguata sono suscettibili di una profonda
valorizzazione, anche in termini turistici.

E' opportuno quindi valorizzare queste esperienze e tradizioni secolari
attraverso una esposizione di quei prodotti artigianali e soprattutto
quelle tecniche artistiche e di lavorazione strettamente  collegate
all'argilla.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dell¬íex Direttore Generale dell¬íASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola