economia

La difesa dell'architetto

venerdì 26 settembre 2003

Con la grinta che lo ha sempre caratterizzato, il presidente della fondazione Cassa di Risparmio, architetto Torquato Terracina, risponde punto su punto alle critiche di coloro che si sono scagliati contro la fondazione a causa della costruzione del belvedere lungo la strada di Buon Viaggio e della ristrutturazione di palazzo Coelli.

Contro tali interventi si erano pronunciati i partiti del centrodestra - da tempo molto critici nei confronti dell'ente bancario - ed anche il consiglio di zona di Orvieto centro. Adesso Terracina replica a chi lo ha accusato di aver favorito degli obbrobri urbanistici ed architettonici anche per quanto riguarda palazzo Coelli, in piazza Febei, per l'eliminazione del giardino interno. "Il belvedere sarà una struttura in grado di svolgere un ruolo importantissimo per il turismo. In quella zona esiste un passaggio di una media di settanta mila auto all'anno.

Si tratta di turisti che escono dall'autostrada o vi si recano e che non sono destinate ad entrare in città. Mettendo a loro disposizione un belvedere attrezzato, si potrà servire un servizio aggiuntivo e creare anche opportunità di lavoro per chi gestirà il belvedere". In merito alle accuse di aver deturpato il paesaggio, Terracina sostiene che un pool di architetti ha ritenuto l'intervento assolutamente adatto rispetto al panorama circostante.

Sulla questione di palazzo Coelli, l'architetto ha detto di non condivedere, ovviamente, le accuse di aver compromesso il valore artistico della piazza, ma anzi di aver dato il via ad un progetto che porterà alla creazione di un'aula multimediale a disposizione dell'intera città oltre che alla ristrutturazione di un palazzo storico e alla nascita di un centro di sviluppo sociale. Nel palazzo avrà anche sede la fondazione e ci sarà lo spazio pure per un allestimento museale. Terracina ha anche spiegato i motivi per i quali la fondazione ha ceduto il 73 % delle quote della Cassa di Risparmio alla Cassa di Firenze: "In realtà avevamo ricevuto offerte economicamente anche piu' convenienti di quella fiorentina, ma alla fine abbiamo optato per la banca toscana anche grazie agli altri servizi che era in grado di mettere in campo. 

 Adesso abbiamo una forte solidità finanziaria, pari a 120 miliardi delle vecchie lire, che ci consente di operare a favore del territorio come prevede il nostro statuto". Terracina ha anche lamentato una certa delusione per gli scarsi risultati che sono emersi dalla sponsorizzazione di alcune iniziativa a favore di istituti scolastici della città.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 11.1ºC 86% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.1ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.2ºC 36% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 76% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.4ºC 71% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 88% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni