economia

Un progetto per lo sviluppo dell'Orvietano

lunedì 17 febbraio 2003
Questo il positivo risultato raggiunto nel corso di una riunione, tenutasi questa mattina a Palazzo Bazzani e coordinata dal Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, cui hanno preso parte gli Assessori provinciali competenti, i Sindaci dei Comuni dell’Orvietano ed il Presidente della locale Comunità Montana, Valentino Filippetti.

Tutti i partecipanti all’incontro hanno ritenuto essenziale lavorare in maniera coordinata per la predisposizione di un progetto che utilizzi tutte le linee di finanziamento disponibili, che riguardi tutto il territorio e sia impostato sulla filiera turismo-agricoltura-ambiente.

E’ stato, inoltre, costituito un “Comitato Tecnico” al quale parteciperanno i dirigenti competenti per materia dell’Amministrazione provinciale e degli altri Enti interessati ed esperti esterni. Tale organismo sarà chiamato ad individuare i progetti concreti aventi valenza di area, le linee di finanziamento necessarie e le ipotesi gestionali, tenendo conto di quanto già realizzato con i fondi dell’”obiettivo 2” del precedente documento di programmazione e delle proposte già elaborate dagli stessi Enti.

Al termine della riunione è stato conferito il mandato al Presidente della Provincia di chiedere alla Regione dell’Umbria un indirizzo per la costituzione di un “Piano Integrato Territoriale” che riguardi l’area in questione, tenendo presente che la stessa è ricompresa nella programmazione negoziata prevista dal “Patto Territoriale VATO” e che, come tale, ha caratteristiche oggettive che consentono –anche secondo i criteri del “Piano di sviluppo dell’Umbria”- una individuazione specifica, tenendo conto di tale esperienza e della disponibilità ad integrarsi con i territori umbri del “Patto VATO” (Trasimeno).

“Si tratta di un’occasione di notevole rilevanza per il territorio –fa notare il Presidente Cavicchioli- in quanto i fondi comunitari avranno in futuro modalità di accesso senz’altro più restrittive con l’ingresso di nuovi Stati nell’Unione, e di un modo di lavorare estremamente corretto e proficuo, basandosi sulla collaborazione tra Enti pubblici, parti sociali e forze economiche, che può produrre risultati positivi essendo diretto ad ottimizzare le risorse in un’ottica di programmazione organica di aree aventi vocazioni compatibili ed interessi comuni”.

Questa notizia è correlata a:

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"

Meteo

venerdì 26 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 23.5ºC 31% buona direzione vento
21:00 14.7ºC 53% buona direzione vento
sabato 27 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 22.8ºC 34% buona direzione vento
15:00 25.2ºC 30% buona direzione vento
21:00 16.3ºC 53% buona direzione vento
domenica 28 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 24.0ºC 35% buona direzione vento
15:00 26.9ºC 29% buona direzione vento
21:00 16.6ºC 55% buona direzione vento
lunedì 29 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 24.7ºC 37% buona direzione vento
15:00 27.9ºC 31% buona direzione vento
21:00 17.2ºC 60% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni