economia

Accordo per pulire il lago di Corbara

sabato 21 settembre 2002
Rispetto alla precedente convenzione, ratificata nel settembre dello scorso anno, la novitŕ sostanziale č rappresentata dal fatto che l’Endesa si č impegnata ad erogare alla Provincia, in un’unica soluzione, le spettanze del 2001 e 2002 pari a circa 362 mila €. Invariato l’impegno quinquennale di 900 mila € (circa 181 mila € all’anno), gran parte dei quali verrŕ impiegata nella realizzazione di progetti e di interventi sul territorio, stabiliti di comune intesa fra l’Amministrazione provinciale ed i Comuni di Baschi ed Orvieto.

Circa 26 mila € all’anno verranno utilizzati, invece, per risolvere le varie problematiche che interessano la fauna ittica. La Provincia di Terni, una volta ricevuto il contributo annuale, provvederŕ a ripartirlo fra le Amministrazioni interessate sulla base di accordi che verranno presi tra le parti.

In proposito l’Assessore provinciale all’”Ambiente” ed alla “Pesca”, Gianni Pelini, intende invitare i Sindaci dei Comuni interessati al fine di costituire al piů presto una “Commissione tecnica mista”. “Questo organismo –sottolinea lo stesso Assessore- sarŕ chiamato ad individuare i progetti di sviluppo dell’area su cui investire le risorse, pari a775 mila €. I restanti 130 mila € verranno destinati al miglioramento della pesca nel Lago di Corbara, come giŕ previsto nel “Piano annuale della Pesca” in fase di approvazione da parte del Consiglio provinciale”.

Il nuovo testo della convenzione č stato giŕ condiviso dai Comuni di Baschi ed Orvieto, i cui Consigli comunali saranno chiamati ad approvare le modifiche introdotte. L’accordo scadrŕ nel dicembre del 2005.

Commenta su Facebook