economia

I Ds della rupe contro l'Ue

martedì 25 giugno 2002
Nella seduta del 19 giugno u.s., il Consiglio Comunale ha approvato ( n. 8 favorevoli, n. 7 astenuti: Turreni, Ermini, Fella, Olimpieri, Gialletti, Barbabella, Ranchino) l'ordine del giorno proposto dal gruppo consiliare del Democratici di Sinistra relativo alla modifica della direttiva europea sull'introduzione delle viti transgeniche. Come noto, nel febbraio scorso a Bruxelles, il Consiglio dei Ministri dell'Educazione dell'Unione Europea ha approvato una direttiva per l'introduzione di viti transgeniche che stabilisce le procedure per l'autorizzazione UE dei materiali di propagazione della vite, inclusi quelli che hanno subito una modificazione genetica.

Il Consiglio Comunale di Orvieto, che nel 2000 dichiarò "la Città di Orvieto contraria alla produzione, consumo e commercializzazione di prodotti transgenici" vietando su tutto il territorio comunale sperimentazioni e coltivazioni di piante Frankestein ed esercitando sugli stessi il controllo e la vigilanza affinché vengano scongiurati pericoli di inquinamento genetico da coltivazioni confinanti, ha ritenuto che la normativa europea in questione abolisce il "principio di precauzione" mettendo a rischio la salute dei cittadini e la qualità della tradizione vitivinicola orvietana.

Pertanto, il Consiglio Comunale di Orvieto - città che è tra i soci fondatori dell'Associazione Italiana delle Città del Vino e che fa della qualità agricola una caratteristica irrinunciabile - impegna il Sindaco, la Giunta, il Presidente dell'Assemblea Civica, ad intraprendere tutte le azioni possibili nelle sedi istituzionali preposte e presso le associazioni di categoria, per modificare la direttiva europea sull'introduzione delle viti transgeniche.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 novembre

Frammenti di esistenze amorose... ovvero l’insopprimibile vizio della vita

Consiglio provinciale: Il mancato numero legale sul bilancio sintomo di evidente debolezza di giunta e maggioranza. Lo dichiara Danilo Buconi

Conclusa la XXII Mostra del Tartufo di Fabro. Video intervista alla vincitrice del "Vanghetto d'Oro e al Sindaco Terzino

370mila euro all'Intercom dell'Orvietano dal Fondo regionale di protezione civile

Caccia e Pesca. Disposizioni per la riconsegna del tesserino e attività di contenimento degli storni

“EstroVersi” mattatori della BTC di Roma

Verso la valorizzazione del Santa Cristina di Porano. Presentata la stagione 2009/2010

Pregiudicato moldavo rintracciato e denunciato dall'Anticrimine del Commissariato

Naturalmente…a cena. Ristorante “I Sette Consoli” e Condotta Slow Food insieme per un convivio biologico e biodinamico. Prenotazioni entro mercoledì

17 novembre. Giornata mondiale degli studenti. Manifestazione ad Orvieto per il diritto allo studio

17 novembre, il perchè di questa data

Sciopero generale studentesco, l'appello italiano di Unione degli Studenti e Link Coordinamento Universitario

Riforma, il ddl Aprea in sintesi

Mostra del Tartufo. Oltre 8mila presenze nell'edizione 2009

Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

Approvato il PRG a Porano. Dure accuse dell'opposizione: la nuova amministrazione ha patteggiato con chi tiene sotto scacco un'intera comunità

La lettera d'impegno dei ricorrenti al PRG