economia

Bye Bye Rinascente

domenica 21 aprile 2002
Molto probabilmente si tratta dell'ennesima occasione di sviluppo sfumata per l'Orvietano. Dopo la "bufala" di Roma Vetus con i suoi 2000 posti di lavoro, dopo Eurochoccolate, dopo lo scalo merci Intermarchet con i suoi 80 posti di lavoro, adesso va in fumo anche il progetto relativo all'edificazione del centro commerciale piu' grande dell'Umbria dopo quello di Collestrada. Il centro commerciale avrebbe dovuto sorgere nella stessa area industriale di Baschi dove già era destinato a vedere la luce il centro di smistamento merci dell'Intermarchet, ma sembra che il piano del commercio per le medie e grandi strutture di vendita elaborato dalla Regione Umbria impedisca la nascita di altri centri del genere. Adesso il concorzio CrescEndo che gestisce l'operazione si starebbe indirizzando verso altri soluzioni, favorendo l'insediamento nella stessa area produttiva di aziende locali. Il sindaco di Baschi Isauro Grasselli spiega di non aver avuto informazioni in merito: "Non sono mai stato informato della questione che è evidentemente di competenza del consorzio CrescEndo" spiega.

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 maggio

L'Alta Tuscia riscopre i gioielli. Invito a Civita, Palazzo Monaldeschi e la Serpara

Due ori e tre bronzi per la Scuola Keikenkai al 2° Campionato Europeo di Karate Iku

Staffetta dei Quartieri. All'ombra del Duomo si corre la 51esima edizione

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello col Casal De' Pazzi

"Focus on pain" a Palazzo Alemanni. Seconda edizione per il congresso medico

Piazza del Popolo, parcheggi a disco orario non più a pagamento

"L'Eucarestia nell'arte cristiana". Conferenza Rotary in Duomo

Corso da tecnico audio e corso di informatica musicale al "Tuscia in Jazz 2016"

Alla Galleria Falzacappa Benci di passaggio i pellegrini di Giorgio Pulselli

A Guardea ed Alviano le musiche di Piovani e Morricone per il Concerto di Primavera

"Basta un Sì per cambiare l'Italia". Incontro a Sferracavallo con Luca Castelli

La Kansas State University sempre più presente sul territorio orvietano

Legambiente denuncia gravi profili di illegittimità del calendario venatorio

Il Coro degli Alpini dei Monti Lessini in concerto

Filippo Orsini relaziona su "Bartolomeo d'Alviano, Todi e l'Umbria tra XV e XVI secolo"

"Una buona stagione per l'Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell'Europa"

Alla scuola Frezzolini di Sferracavallo s'inaugura la biblioteca "Sheradzade"

Nasce l'Albo sostenitori "Orvieto Cittaslow". Ecco da chi è composta la commissione

Divieto di pesca per consumo alimentare sul Paglia, scatta l'ordinanza del sindaco

"Etruschi 3D". Presentata la mostra multimediale curata dall'Associazione Historia

Che cos'è "Etruschi 3D"