economia

Protocollo d'intesa sul turismo dell'alto Orvietano

venerdì 22 febbraio 2002
"Si va verso un piano di valorizzazione turistico-culturale unico per tutti i Comuni dell’Alto Orvietano". Lo sostiene l’Assessore alle Politiche culturali della Provincia di Terni, Carlo Ottone, dando, così, seguito al Protocollo d’Intesa stilato tra la Provincia ed i Comuni di Allerona, Castelgiorgio, Fabro, Ficulle, Montegabbione, Monteleone, Parrano e San Venanzo, oltre alla Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana. In proposito si è convenuto di adottare la prima programmazione di valorizzazione e promozione dell’Alto Orvietano come area a forte propensione turistico-culturale. I primi interventi riguardano le strutture realizzate attraverso le risorse previste nell’ambito dell’obiettivo 2: Centro di informazione turistica di Fabro, Centro di documentazione musicale Antonio Parelli di Monteleone, le Torri di Montegabbione, i Musei di Ficulle e San Venanzo.

Commenta su Facebook