cultura

"Cinema sotto le Stelle". Proiezioni gratuite di fine estate in Piazza Garibaldi

giovedì 22 agosto 2019
di Davide Pompei
"Cinema sotto le Stelle". Proiezioni gratuite di fine estate in Piazza Garibaldi

Quattro serate nel segno della settima arte per trascorrere insieme gli ultimi due fine settimana dell'ottavo mese dell'anno. Le mettono in calendario l'Amministrazione Comunale e la Pro loco di Monteleone d'Orvieto che, mandati in archivio i tradizionali festeggiamenti de "La Rimpatriata", mai come quest'anno partecipati, propongono una piccola grande novità per l'Alto Orvietano, rivolta a spettatori di tutte le età, per riscoprire il fascino senza tempo dell'arena estiva.

Largo, dunque, a "Cinema sotto le Stelle". Ovvero quattro proiezioni ad ingresso rigorosamente gratuito, da godere all'aperto con il cielo stellato di Piazza Garibaldi a fare da soffitto. Aperto anche l'invito a riscoprire la socialità della piazza – reale, non quella virtuale e impazzita dei social – declinando cultura e divertimento. Ad accendere il proiettore, venerdì 23 agosto alle 21.30, è un grande classico in bianco e nero come "Guardie e Ladri", diretto nel 1951 da Mario Monicelli e Steno.

Figlia della corrente neorealista, la pellicola è inserita come opera rappresentativa nella lista dei 100 film italiani da salvare ed è considerata una delle più importanti nate dalla collaborazione artistica tra i due registi nonché una delle migliori di Totò – segna simbolicamente l'addio di quest'ultimo al varietà e alla rivista – la cui interpretazione, accanto a quella di Aldo Fabrizi, è ancora oggi riconosciuta come una delle sue prove attoriali più apprezzate.

Altro capolavoro celebrato come tale dagli innumerevoli riconoscimenti ottenuti – compreso il Golden Globe per la migliore colonna sonora targata Ennio Morricone – e tratto dal monologo teatrale "Novecento" di Alessandro Baricco, porta la firma di Giuseppe Tornatore che lo ha diretto nel 1998, "La Leggenda del Pianista sull'Oceano". L'intensa storia del musicista Max Tooney rivivrà sabato 24 agosto alle 21.30. Ospite della serata, lo scenografo Francesco Frigeri che per questa pellicola ha vinto David di Donatello, Nastro d'Argento e Ciak d'Oro.

Ha i colori brillanti del film d'animazione "Inside Out", il geniale viaggio nella mente di Riley, ragazzina di 11 anni del Minnesota, in cui convivono e si agitano cinque emozioni – Gioia, Disgusto, Paura, Rabbia e Tristezza – che sarà proiettato venerdì 30 agosto alle 21.30. Realizzato dai Pixar Animation Studios e distribuito dalla Walt Disney Pictures, il film diretto nel 2015 da Pete Docter insieme al co-regista Ronnie del Carmen si è aggiudicato la statuetta nell'88esima edizione dei premi Oscar.

Ha recentemente battuto ogni record, diventando la pellicola con più remake della storia del cinema, infine, "Perfetti Sconosciuti", prova riuscitissima di solida sceneggiatura corale – sul grande schermo sabato 31 agosto alle 21.30 – che nel 2016 mise allo stesso tavolo, apparecchiato dal regista Paolo Genovese, tre coppie e uno scompagnato sottoponendoli a un gioco solo all'apparenza innocuo che consiste nel condividere per il tempo di una cena messaggi e telefonate in arrivo con esiti improbabili.

Per ulteriori informazioni:
0763.834021

Commenta su Facebook