cultura

Cultura, arte, sport ed enogastronomia nell'agosto lugnanese

giovedì 8 agosto 2019
Cultura, arte, sport ed enogastronomia nell'agosto lugnanese

L'Amministrazione Comunale di Lugnano in Teverina ha organizzato per il mese di agosto una serie di appuntamenti  culturali che inizieranno nel prossimo fine settimana e si chiuderanno domenica 1° settembre e che andranno ad aggiungersi alle iniziative del Comitato dei Festaroli per la Festa Patronale dell'Assunta. Il programma darà spazio alla cultura, all'arte, allo sport e all'enogastronomia e sarà mirato alla promozione delle bellezze del borgo e delle sue più importanti caratteristiche. "Un mix di cultura e tradizione che vuole essere un buon biglietto da visita per i numerosi turisti italiani e stranieri che scelgono di soggiornare in uno de I Borghi più belli d'Italia in Umbria", dicono il sindaco, Gianluca Filiberti, e il vice, Alessandro Dimiziani.

In programma, l'appuntamento con il Premio Letterario Città di Lugnano con la presentazione di libri di autori importanti, la rubrica di proiezione dei video di archivio "Come Eravamo", il raduno di moto d'epoca. Dopo Ferragosto, a chiusura della festa patronale, ci sarà una mostra mercato sui gioielli d'autore "Lewels" organizzata dall'Associazione "Il Lentisco" e un'importante conferenza prevista per sabato 24 agosto sui progetti di turismo integrato come "La Maratona dell'Olio e la Collezione Mondiale degli Ulivi, i progetti di rete de "I Borghi più belli d'Italia in Umbria", la rete museale umbro laziale, dove sarà presente Luigi Cremona, critico gastronomico, responsabile della guida "Alberghi e Ristoranti d'Italia" del Touring Club Italia e la giornalista di Witaly Lorenza Vitali.

L’evento sarà chiuso con la tradizionale Cena del Ghetto. Le iniziative termineranno domenica 1° settembre con l'evento dell'Ambima umbra, “Una banda al museo 2019”, che vedrà protagoniste le bande di Lugnano in Teverina e di Massa Martana che oltre agli eventi musicali promuoveranno i monumenti e i musei di Lugnano. Questo il programma stilato dal Comune:

Sabato 10 agosto alle 18 l'inaugurazione di una mostra di arte contemporanea “Tratti distratti 2019” realizzata dal discografico Alberto Cusella che sarà presentata dalla professoressa Maria Grazia Messina, ordinario di Storia dell'Arte Contemporanea presso l'Università degli Studi di Firenze. Alle 18.30 Piazzetta Via Umberto I° una iniziativa progettata dalla ProLoco di Amelia ma che coinvolge anche i comuni del Comprensorio: "Dimore storiche e loro personaggi di Amelia e l'Amerino" .

Per questo primo appuntamento Lugnanese il personaggio scelto è Bernardo Bernasconi nella dimora storica di Palazzo Brunoni: il medico che curò Giuseppe Garibaldi a Caprera, un personaggio attualmente oggetto di studio nel Comune di Petriolo (MC) comune di origine del medico. Dai documenti ritrovati nella dimora storica dagli attuali proprietari si evince che il dr.Bernardo Bernasconi, la cui figlia aveva sposato il conte lugnanese Giacomo Brunoni,  fu incaricato dal Ministro Luigi Miceli del Governo Cairoli,  a visitare e curare il leggendario comandante affetto da vari problemi di salute.

La testimonianza di questa storia è documentato da una serie di lettere lasciate in eredità dai conti Brunoni che ora sono sotto la lente d'ingrandimento sia dell'amministrazione comununale di Lugnano ma soprattutto del comune di Petriolo (MC) che ha già visionato i documenti e sarà all'iniziativa di sabato e con il quale stanno nascendo progetti di interazione.

Domenica 11 agosto è la giornata dedicata allo sport e alla salute con l'iniziativa byc training. L'evento sportivo patrocinato fal Club dei Borghi piu Belli d'Italia, coniuga Sport, Cultura e Arte per fare attività fisica all'aria aperta nelle cornici più affascinanti del nostro Paese e dove con apposite cuffie si potrà scoprire le bellezze del territorio illustrate da esperti di storia dell'arte. Alle 17, iscrizioni in Piazza S.Maria. Alle 18, inizio attività sportiva con istruttori e guide turistiche.   

Commenta su Facebook