cultura

Nel Borgo Fantasma, nasce il Festival "Repubblica delle Arti"

sabato 6 luglio 2019
Nel Borgo Fantasma, nasce il Festival "Repubblica delle Arti"

"Da una filosofia ecco che nasce un luogo libero da ogni pregiudizio, dedito all’autosviluppo tramite le arti, in un luogo dove artisti e amanti della natura si incontrano, sognando una società migliore". Così Celleno, in questa estate rovente, si infiamma e dall’ibridazione di musica, performance, pittura, scultura e tanto altro ancora, nasce il 1° Festival "Repubblica delle Arti", che apre il cartellone estivo promosso dal Comune, e che si protrarrà fino a settembre.

Diversi gli appuntamenti consolidati nel tempo, come "La Notte dell’Arpia" e i Teverina Buskers, e nuovi progetti e proposte con Simone Gamberi e i ragazzi della repubblica delle arti music, “Vele al vento in Teverina” con gli Artisti della Biennale di Viterbo, curato e diretto da Laura Lucibello, il Corteo Storico di Montefiascone e la mostra con performance di Paul Whitehead con Pierotti, Orologi, Bravo, Villetti quartet.

Domenica 7 luglio da non perdere la passeggiata tra le meraviglie naturalistiche di Celleno con "Il Cammino degli Artisti", condotto e diretto da Cristina Fratini. Una grande occasione, quindi, di approfondimento e di divertimento in una programmazione di durata continuativa che valorizzi i luoghi accessibili di interesse sociale, culturale, storico artistico e naturalistico, valorizzando con contenuti di qualità la voglia di aggregazione dei cittadini.

Per ulteriori informazioni:
info@biennalearteviterbo.it

Commenta su Facebook