cultura

Seconda edizione per "Piano and Organ Meetings in Orvieto"

martedì 18 giugno 2019
Seconda edizione per "Piano and Organ Meetings in Orvieto"

Seconda edizione per "Piano and Organ Meetings in Orvieto", anche stavolta con musicisti di primo piano a livello internazionale. Il primo appuntamento è in agenda per domenica 23 giugno alle 21 nella Chiesa di Sant'Agostino.

Programma virtuosistico con musiche di Franck, Cocherau e Liszt eseguite da tre grandi musicisti: Andrea Padova, uno dei pianisti italiani più rinomati con concerti alla scala di Milano ed all Carnegie Hall di New York, Marco Lo Muscio, compositore, pianista ed organista tra i più attivi con concerti a Notre Dame a Parigi, Cambridge, Oxford e Westminster, John Hackett, il ritorno ad Orvieto di uno dei più grandi flautisti della storia del Progressive Rock, fratello di Steve Hackett dei Genesis.

Nella serata sarà presentato il cd della Brilliant Classics "Andrea Padova plays Lo Muscio" e le nuove composizioni di Lo Muscio ispirate alla letteratura gotica come il "Dracula" di Bram Stoker ed il "Re Giallo" di Robert Chambers. Secondo appuntamento in Duomo martedì 25 giugno alle 18 con il concerto d'organo del M° Johannes Skudlik grande organista e direttore d'orchestra tedesco.

Commenta su Facebook