cultura

"La Festa del Lago". Il Club Idrovolanti ricorda gli anni della guerra

mercoledì 24 aprile 2019
di Davide Pompei
"La Festa del Lago". Il Club Idrovolanti ricorda gli anni della guerra

Nel primo anniversario della fondazione del Club Idrovolanti "La Fenice" di Bolsena, nella spiaggia antistante Piazzale Dante Alighieri, da giovedì 25 a sabato 27 aprile dalle 10 al tramonto, prende vita "La Festa del Lago", la manifestazione promossa in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica di Viterbo e con il Comune di Bolsena che ruota intorno alla mostra storico-fotografica all'aperto "Bolsena e gli anni di guerra" visitabile nei tre giorni dell'evento.

Quindici pannelli stampati su forex nella dimensione di un metro per un metro ripropongono immagini e documenti a cavallo degli anni '40-'45. In essi, l’autore Mario Di Sorte, presidente del Club Idrovolanti, illustra storie soprattutto sconosciute di Bolsena e della Tuscia fino ai giorni della Liberazione, il cui anniversario offre il pretesto per consentire non solo agli adulti ma anche e sopratutto ai giovani di rileggere quelle pagine di storia, anche locale.

"L'intenzione – spiega – è quella di mantenere vivo il ricordo della vita, degli usi e dei costumi del passato e far conoscere ancora di più questi luoghi fantastici e pieni di storia". Nei tre giorni saranno presenti stand espositivi con materiale divulgativo del Comune e dell'Ufficio Turistico di Bolsena, della Protezione Civile di Bolsena e di Montefiascone, del Club Idrovolanti, dell'Associazione Arma Aeronautica, della Lega Navale Italiana e dell'Asd "Volare Liberi".

La Protezione Civile e la Sezione Aeromobile a Pilotaggio Remoto della Croce Rossa Italiana di Bagnoregio dimostreranno l’utilizzo dei droni anche attraverso la proiezione di immagini su un apposito monitor collocato all’interno dello stand. Sulla riva del lago, intanto, il pubblico potrà conoscere le caratteristiche tecniche e operative dell’idrovolante anfibio Seamax e informarsi con lo staff del Club sulle possibilità operative offerte e su come ottenere il brevetto di volo.

Condizioni meteo permettendo, nel pomeriggio di giovedì 25 aprile alle 17 sul lungolago antistante Piazzale Dante Alighieri si potrà assistere ai passaggi dei velivoli della Infinity Team. Accoglienza dei visitatori nei vari stand e altre attrazioni animeranno la giornata successiva. Attesa per sabato 27 aprile alle 17 l'esibizione della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia, guidata dal soprano Simonetta Chiaretti, che proporrà i canti della tradizione popolare italiana tipici del Secondo Dopoguerra.

Sempre tempo permettendo, a conclusione della tre giorni, il comandante Giuseppe Gatto, per tre anni consecutivi campione italiano di velocità aerea sorvolerà l’area della mostra con il suo bimotore Cessna 310 N. La fumata tricolore e l'inno nazionale saluteranno il pubblico. Ingresso libero, spettacolo assicurato per gli appassionati del volo in tutte le sue forme. Non solo sportive, ma anche come occasione di accrescimento culturale nel campo della storia e delle tradizioni.

Per ulteriori informazioni:
www.aeroclubidrovolantibolsena.it

Commenta su Facebook