cultura

"Il cane nero e altri racconti", successo per la prima presentazione

giovedì 18 aprile 2019
"Il cane nero e altri racconti", successo per la prima presentazione

Ottima partecipazione di pubblico alla presentazione del libro "Il cane nero e altri racconti" di Egidio "Gino" Storelli, svoltasi come annunciato sabato 13 aprile presso la Sala Conferenze del Palazzo della Cultura di Caprarola. Pubblicato dalla casa editrice Davide Ghaleb, il volume è una raccolta di racconti scritti da Storelli, autore che con le sue opere, in passato, è riuscito ad arrivare per ben tre volte finalista ad altrettanti premi letterari, con i suoi racconti densi di realismo e fantasia.

Ha aperto l'incontro il sindaco di Caprarola Eugenio Stelliferi, mentre Gabriella Norcia, coordinatrice di collane per la casa editrice, e Biagio Stefani, narratore di comunità, hanno condotto il dialogo con l’autore. Il libro contiene otto racconti: nel primo, lo sguardo di un cane segue insistentemente il protagonista. Perché? Chi è questo cane? Nel secondo racconto infondati sospetti perseguitano Elisabetta, vittima ignara di un supplizio basato sul pretesto. E poi c’è una guardia carceraria che accompagna il condannato a morte durante le ore che lo separano dal patibolo. C’è l’ostinata impulsività che rincorre il brigante impegnato in continue, rocambolesche fughe.

Il lettore noterà come, in ogni racconto, situazioni circostanziali o psicologiche corrono parallele ai personaggi, sul filo di una surreale inquietudine. Fino all’ultima storia, nella quale il senso dell’ironia non riesce proprio ad abbandonare un uomo colto da infarto. Umorismo che contribuirà a salvarlo: segno forse che l’autore, nonostante l’attitudine drammatica dei racconti che scrive, è in fondo un inguaribile ottimista. Dopo l’esordio nella sua Caprarola, le presentazioni de "Il cane nero e altri racconti" non si fermeranno: Egidio Storelli parteciperà a "Cubo Festival - Un Borgo di libri", la fiera del libro e delle case editrici che si svolgerà dal 23 al 26 maggio 2019 a Ronciglione.

 

Commenta su Facebook