cultura

"Maremma d'aMare", sesta edizione per la fiera delle tradizioni maremmane

mercoledì 17 aprile 2019
"Maremma d'aMare", sesta edizione per la fiera delle tradizioni maremmane

Cresce l’attesa per la sesta edizione di "Maremma d’aMare". Da giovedì 25 a domenica 28 aprile, al lido, uomini e cavalli saranno i protagonisti dell'annuale appuntamento che vede la fiera delle tradizioni maremmane. Quattro giorni tra spettacoli, musica ed enogastronomia. Tra le novità di quest’anno i falconieri, il “Dog show”, “Ballon art”, gli spettacoli di magia con le bolle di sapone, supereroi e principesse animeranno invece l’area giochi per i più piccoli.

Non mancheranno come sempre i butteri, gli acrobati a cavallo, l’animazione e gli artisti di strada. Inoltre quest’anno, nell’ultima giornata della fiera, si rinnova l’appuntamento con l’air show di un’ora con le pattuglie acrobatiche e gli aviatori solisti davanti la costa di Montalto.
Alla parata conclusiva sfileranno il corteo storico di Montalto, il gruppo dei contadini e la Fanfara dei Carabinieri a cavallo. Circa un chilometro la lunghezza degli espositori che arricchiranno il percorso fiera attorno alla pineta comunale, dove i “Lestofunky street band” intratterranno i visitatori con le loro allegre musiche.

Il taglio del nastro si terrà giovedì 25 aprile alle ore 11 sul lungomare Harmine con il corteo dei cavalieri e le autorità civili e militari. Presso la pineta, grandi e piccoli potranno divertirsi nelle attività ludiche-sportive con la collaborazione delle associazioni sportive locali.
Al villaggio delle tradizioni ogni giorno l’appuntamento sarà con gli spettacoli equestri, in cui parteciperanno artisti e acrobati di fama internazionale oltre alle associazioni a cavallo locali, accompagnati dall’esibizione del tenore Alberto Marucci e della cantante Roberta Baldassare sulle note dei canti tipici maremmani.

Sabato 27 aprile i visitatori potranno partecipare ai balli di intrattenimento Country al Centro Servizi di Via Tirrenia e domenica 28 aprile, per gli appassionati delle due ruote, si terrà l’esposizione delle Harley Davison. "Quest’anno la fiera sarà ancora più ricca con nuovi eventi che abbiamo inserito nel programma – dichiara l’assessore alla cultura Silvia Nardi -. Maremma d’aMare è una delle manifestazioni più importanti nel nostro comune e che vede la grande partecipazione di associazioni, cittadini e volontari. L'obiettivo è quello di promuovere il turismo e le tradizioni locali".

Commenta su Facebook