cultura

"Dotazioni tecnologiche e nuove strutture per potenziare la formazione"

mercoledì 27 febbraio 2019
"Dotazioni tecnologiche e nuove strutture per potenziare la formazione"

"Questa  volta la scuola non è stata solo un attore passivo, ma una vera protagonista dell'attuale nuova strategia". Così la dirigente dell'Istituto Omnicomprensivo "Raffaele Laporta" Cristina Maravalle all'indomani di "Fare Comunità", la manifestazione che venerdì 22 febbraio ha visto coinvolti amministratori e cittadini dei Comuni risultati affidatari dei progetti di riqualificazione e progettazione all’interno della Strategia dell'Area Interna Sud Ovest Orvietano.

Nel corso della giornata sono state presentate ai diversi attori sociali quelle che saranno le progettualità che nei prossimi mesi saranno realizzate. "Questa - afferma la dirigente scolastica - è la vera novità perché è solo attraverso la formazione e la condivisione progettuale che sarà possibile formare le nuove generazioni, non solo ai fini di una professione gestibile sul territorio, ma anche e soprattutto per creare una nuova cultura che veda la sua gestione come elemento fondamentale.

Per il nostro istituto saranno realizzati due moderni atelier nella Scuola Primaria di Montegabbione, una dotazione tecnologica a tutte le pluriclassi, scuole in rete, e due importanti strutture anche per l’Istituto Agrario 'Bruno Marchino' Marchino di Fabro: una serra attrezzata con pannelli fotovoltaici ed un laboratorio enologico. Queste due strutture consentiranno ai nostri allievi di specializzarsi sempre di più in due dei settori principali e vitali dell’economia del territorio: ortofrutta, vivaismo e vitivinicolo".

Commenta su Facebook