cultura

Alessandra Letteri realizza un'opera originale per il Borgo La Chiaracia

martedì 26 febbraio 2019
Alessandra Letteri realizza un'opera originale per il Borgo La Chiaracia

Da venerdì 1° marzo, giorno di riapertura dopo la chiusura invernale, l’arte, tra fascino e illusione, accoglierà gli ospiti del Borgo "La Chiaracia", alle porte di Castel Giorgio. Questa, tra le numerose novità, che il Borgo vuole riservare ai suoi ospiti in questa nuova stagione. A partire dal tocco artistico di Alessandra Letteri alla quale la proprietà ha dato l’incarico di armonizzare gli spazi attraverso un inedito murales per “illudere e affascinare”. 

“L’opera, che si intitola “Aurora” - racconta l’artista, originaria di Pitigliano - si sviluppa lungo la parete circolare della hall del Borgo e parla del principio, ovvero dei quattro elementi in rapporto con l’uomo. La stretta connessione tra il Microcosmo umano e il Macrocosmo naturale stabilisce l’”inizio, il “principio”. L’equilibrio tra i quattro elementi - continua Letteri - sviluppa la vita e la sopravvivenza del cosmo, l’Universo ordinato, uscito dal caos e governato da: Terra, nei profili degli alberi, come il ciliegio che da il nome al luogo “La Chiaracia”.

Aria, nel dinamismo delle fronde. Fuoco nel colore di fondo dato dagli ocra e terre naturali. Acqua, nell’elemento centrale dove si nasconde un’illusione ottica, un riflesso, il doppio, il maschio e la femmina, la luce e l’ombra, la vita e la morte”.

“Il nostro obiettivo - ricorda Anna Ramazzotti, Procuratore Generale del Borgo La Chiaracia - è quello di offrire ai nostri clienti un’esperienza polisensoriale attraverso l’espressione delle eccellenze della nostra terra.  L’arte rappresenta una delle modalità più immediate per stabilire  un  legame  che  da  sempre  appartiene  all’uomo  e  che  si  esprime  attraverso  il desiderio di comunicare sprigionando l’energia e regalando nuove emozioni ai nostri ospiti. Questo originale intervento artistico è la prima tra le tante novità che il Borgo La Chiaracia offrirà a tutti coloro che vorranno rendersi protagonisti di un’esperienza unica".

Commenta su Facebook