cultura

Musica, cibo, laboratori, integrazioni e proiezioni nel Borgo della Domenica

mercoledì 6 febbraio 2019
Musica, cibo, laboratori, integrazioni e proiezioni nel Borgo della Domenica

Ci sarà da scegliere a quale evento partecipare nel prossimo weekend a Lugnano in Teverina  grazie alle iniziative promosse dalle associazioni, dalle attività e dall'Amministrazione Comunale. Si inizia nella mattina di sabato 9 febbraio con  "Cibi e danze per l'Africa per l'integrazione e l'interculturalismo", il progetto promosso da Comune e Pro Loco e finanziato dalla Regione Umbria, inserito nel programma regionale di iniziative concernenti l'immigrazione ai sensi dell'art.45 del D.Lgs n 286/98.

Un'iniziativa che mira a promuovere il multiculturalismo attraverso il linguaggio artistico e l'incontro di tradizioni come la cucina ed il cibo. Sono coinvolte tutte le scuole e i ragazzi immigrati ospiti a Lugnano in Teverina. Appuntamento alle 10 con la visita al Laboratorio di Ceramica  e incontro con l’artista argentina Celina Fontana e i bambini del Laboratorio per la cultura di integrazione dei ragazzi migranti presenti a Lugnano attraverso l’arte.

Alle 15.30, La Fabbrica,  "Viaggio in Africa attraverso il ritmo. Canti e suoni tradizionali con il maestro Keba Seck", ibambini di Lugnano in Teverina incontrano i ragazzi migranti insieme all’artista Libera Ceccarelli in un percorso tra i ritmi africani con il maestro Keba Seck. Alle 17 "Un pozzo per l’Africa", illustrazione del progetto già avviato con le scuole di Lugnano per la costruzione di un pozzo in Africa e alle 16,30 alla Trattoria Pizzeria "La Botte", laboratorio di cucina con la Chef Carla Chiuppi "Gnocchi e patate colorate". Alle 20 all Pizzeria "Al Campanile", cena show con karaoke con Matteo e i Cardyophone.

Domenica 10 febbraio alle 17.30, invece, nella Sala Consiliare del Comune iniziativa dell'Unitre, con la proiezione di "Egitto", segreti amore magia divinità dell'antico Egitto  di A. Traditi.

Commenta su Facebook