cultura

"Nati per Leggere", c'è il corso di formazione per volontari

mercoledì 2 gennaio 2019
"Nati per Leggere", c'è il corso di formazione per volontari

La lettura è sempre più al centro a San Lorenzo Nuovo, "Città che legge 2018-2019": La biblioteca comunale è stata, infatti, selezionata dalla Regione Lazio tra le biblioteche regionali che ospiteranno il progetto “Piccoli lettori, grandi visioni. La promozione della lettura attraverso le biblioteche del Lazio: Nati per Leggere ... e oltre”, curato dalla Sezione Lazio dell’Associazione Italiana Biblioteche (ai sensi della L.R. 21 ottobre 2008, n. 16, “Iniziative e interventi regionali in favore della promozione del libro, della lettura e delle piccole e medie imprese editoriali del Lazio” con DGR 513/2018).

Il progetto nasce come riedizione delle iniziative di "Promozione della lettura e diffusione di Nati per Leggere nel Lazio", già attuate negli anni 2016 e 2017 in tutte le province della Regione, ma è quest’anno più articolato e propone significative novità, tra cui occasioni di formazione rivolte a bibliotecari e al pubblico interessato alla crescita di piccolissimi lettori, che diventeranno i cittadini di domani.

Venerdì 11 e sabato 12 gennaio 2019, in biblioteca si svolgerà il corso gratuito di formazione per volontari Nati per Leggere, tenuto dal Coordinamento regionale Nati per Leggere costituito da Fernanda Melideo (Associazione Culturale Pediatri), Ottavia Murru (Associazione Italiana Biblioteche) e Mariella Procacci (Centro per la Salute del Bambino Onlus).

Il Programma nazionale "Nati per Leggere", promosso dal 1999 dall’Associazione Culturale Pediatri, dall’Associazione Italiana Biblioteche e dal Centro per la Salute del Bambino Onlus, ha l’obiettivo di diffondere la pratica della lettura ai bambini di età compresa tra zero e sei anni all’interno della famiglia. Ricerche scientifiche ormai consolidate dimostrano come leggere con continuità ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale (è una opportunità di relazione tra bambino e genitori), che cognitivo (si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura). La lettura condivisa consolida inoltre nel bambino l'abitudine a leggere, che si protrae nelle età successive grazie all'approccio precoce legato alla relazione.

Il corso per volontari Nati per Leggere si rivolge a genitori, insegnanti, bibliotecari, librai, educatori, riconoscendo il ruolo incisivo che negli anni hanno avuto i “volontari NpL” a sostegno di pediatri e altri operatori sanitari, bibliotecari ed educatori, nell’ambito dei progetti locali di promozione della lettura, sensibilizzando le famiglie sull’importanza della lettura condivisa, rendendosi disponibili a far dono del proprio tempo e della propria voce ai bambini.

Gli obiettivi formativi del corso sono:
- conoscere le finalità e i principi portanti del Programma NpL;
- conoscere le basi scientifiche del Programma NpL;
- conoscere quali sono i benefici della lettura per il bambino;
- conoscere le fasi di sviluppo del bambino dalla nascita ai 6 anni;
- familiarizzare con i principi della comunicazione efficace;
- conoscere quali sono le caratteristiche dei libri adatti dalla nascita ai 6 anni;
- prendere visione della produzione editoriale per la fascia 0-6;
- conoscere i criteri di selezione dei libri per le diverse fasce di età secondo le varie tipologie e contesti di lettura;
- conoscere le modalità di lavoro in rete e l'organizzazione dei presidi territoriali NpL;
- conoscere la funzione dei diversi attori istituzionali e non all'interno delle reti locali NpL.

I partecipanti saranno coinvolti, a titolo di volontariato, nelle attività di promozione del Progetto NpL nei servizi e negli orari individuati in accordo con la referente.  Il corso ha una durata complessiva di 16 ore ed è indirizzato ad un massimo di 30 partecipanti. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione che abilita ad operare sul territorio nell'ambito del Programma NpL. Il termine per le iscrizioni scadrà lunedì 7 gennaio 2019.

Venerdì 11 gennaio, dalle ore 10 alle 18, davanti alla biblioteca sarà inoltre presente il BiblioHub, la biblioteca itinerante dell'Associazione italiana biblioteche (AIB): un veicolo mobile di diffusione di cultura, informazione e socialità, presentato alla 15° Biennale di Architettura Venezia e poi in Sicilia e a Roma nell'ambito delle iniziative del Bibliopride - Giornata nazionale delle biblioteche 2018. Il BiblioHub porterà, nel suo itinerario attraverso le province laziali, insieme al suo messaggio di promozione della lettura, anche libri e materiali in dono per le biblioteche ospitanti.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:
0763.726010 - 339.5484182
biblioteca@comunesanlorenzonuovo.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte