cultura

Tre giorni interamente dedicati al panorama musicale indipendente

martedì 4 dicembre 2018
Tre giorni interamente dedicati al panorama musicale indipendente

Torna il Festival della Madonna in occasione del Ponte dell’Immacolata: tre giorni di musica live presso il Mishima di Terni che vedranno protagonisti musicisti del panorama indipendente nazionale e internazionale. Si parte giovedì 6 dicembre con i Leopardism e il loro cool pop con sfumature rock and roll: un duo composto dal chitarrista/cantante svedese Samuel Granholm e dal batterista canadese Victor Tremblay-Desrosiers. Presentano in anteprima il loro “Masterpiece of shit”, per la prima volta in Italia.

Venerdì 7 dicembre si torna invece nella penisola: ospite speciale sarà infatti Carmelo Pipitone, chitarrista e co-fondatore dei Marta sui Tubi. “Cornucopia” è il titolo del suo primo album solista, uscito il 16 novembre per La Fabbrica Etichetta Indipendente. L’album arriva a conclusione di un anno dedicato alla superband Dunk insieme a Luca Ferrari dei Verdena e ai fratelli Marco ed Ettore Giuradei. “Cornucopia” è un lavoro sanguigno e dirompente, in cui l’originalità compositiva di Pipitone giunge immediata all’ascolto. Il breve viaggio di un piccolo uomo tra i vicoli sporchi di una città. E anche il racconto di un condannato a morte dalla vita, che viaggia nel tempo per raggiungere e combattere dio.

La tre giorni si conclude sabato 8 dicembre con i John Canoe, una delle band garage rock italiane più attive all’estero, con centinaia di date in giro per l’Europa tra Italia, Francia, Svizzera, Belgio, Olanda, e una doppia apparizione allo Sziget Festival di Budapest. Presentano "Wave traps”, album di dieci brani edito da Bomba Dischi e Universal Music, dove sperimentano, insieme al garage, melodie originali pop e sonorità surf anni ’60.

Per ulteriori informazioni:
https://www.facebook.com/events/351556788744013/

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate