cultura

Esordio letterario per Daniele Batella. In arrivo "End of the Road Bar"

lunedì 3 dicembre 2018
di Davide Pompei
Esordio letterario per Daniele Batella. In arrivo "End of the Road Bar"

"Un nuovo inizio alla fine della strada", come recita la frase isolata in copertina. Una nuova avventura, che segna l'esordio in quell'universo di parole, finora solo sfogliato da lettore di thriller e noir con ambientazione storica, elementi archeologici o accenni al sovrannaturale, per chi come Daniele Batella – classe 1988, un quinto dei "Cherries on a Swing Set" – ha fatto della musica la sua più grande passione. Eppure lo scorso anno, da dentro gli è sgorgata una storia.

"Qualcosa – confida – che non potevo trattenere. Ho avuto la fortuna di incontrare una giovane casa editrice, la Dark Zone Edizioni, piena di spirito e forza di volontà". Nascono così le 227 pagine di "End of the Road Bar – Parte Prima". Un romanzo che per il suo giovane autore è "un figlio di carta uscito dal cassetto e pronto ad avventurarsi nel mondo", magari posizionandosi accanto ai volumi di Henry James o Michael Cunningham.

Quelli che hanno stimolato l'introspezione psicologica e l'esplorazione delle umane pulsioni di Daniele Batella, cesellando il suo gusto verso una narrativa antropocentrica, fatta di storie di vita vissuta. La prima presentazione, a colloquio con Stefano Mancini, è in agenda per giovedì 6 dicembre alle 18.30 nella Sala Marte della Nuvola dell'Eur, a Roma, nel contesto della 17esima edizione di "Più Libri Più Liberi", la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria.

Venerdì 7 dicembre alle 21, invece, il pubblico sarà quello di casa. Nell'Atrio del Palazzo dei Sette per "Il Libro Parlante", la rassegna curata dalla Libreria dei Sette e giunta alla 23esima edizione, sarà presentato il libro e, in anteprima assoluta, il videoclip di "Penny's Suite", l'ultima fatica dei Cherries on a Swing Set, ispirato al romanzo e girato in alcune location orvietane insieme a Sara Paragiani, Veronica Troscia, Chiara Dragoni e Stefano Benini.

L'End of the Road del titolo è "uno strano luogo, un vecchio bar nascosto in un vicolo di una metropoli, a metà strada tra una bettola e la sala di un cinema, un locale d’altri tempi, lontano dalla frenesia delle notti di baldoria della città". L’unica certezza che colpisce sette sconosciuti avventori, giunti per caso, una sera di aprile, in quell'atmosfera ovattata è che quel luogo ha un'anima. "Penny, l’algida e imperscrutabile cameriera, li accoglie e serve loro da bere.

Sarà il pretesto di una violenta tempesta a far avvicinare i sette l’uno all’altro, a sciogliere imbarazzi e timori prima e a condurli in un viaggio lungo il viale dei ricordi poi. Uno ad uno cominceranno a raccontare la propria esistenza, fatta di amori, gioie, dolori, segreti mai confessati e peccati indicibili. Sette vite si snodano nel flusso dirompente della memoria, svelando poco a poco le trame di un sorprendente destino".

"L'ambientazione come l’idea generale del romanzo – anticipa l'autore – è nata una mattina all’alba, dopo aver accompagnato un’amica a prendere il treno nella stazione di un paesino umbro. Tornando a casa con gli occhi pieni di sonno mi sono accorto di un piccolo locale, a cui non avevo mai prestato molta attenzione. Si tratta di un bar per ferrovieri, mezzo nascosto da una siepe poco curata. Il nome, 'Il Capolinea', ha fatto nascere in me una scintilla".

Da lì, dunque, ha origine l’idea della "fine della strada". A dargli forma (e carta), l'incontro "fortunato e meraviglioso" con Dark Zone, "una squadra in costante movimento, affiatata e piena di capacità e grandi talenti". Prima ancora, però, c'è quel rapporto "intermittente" con la scrittura. "Ho sempre scritto racconti ed incipit di libri, fin da quando ho memoria. Era ed è un modo per concretizzare i mondi fantastici che nascono nella mia mente, renderli più vicini al reale.

Essendo un cantante, un amante dell'arte performativa, non sempre ho trovato il tempo per dedicarmi completamente alla scrittura e per questo alcuni progetti sono rimasti incompleti. 'End of the Road Bar', però, è diverso: non ho potuto fare nulla per fermarlo". E quel "Parte Prima" lascia intendere che il viaggio alla fine della strada, in realtà, è solo iniziato.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 febbraio

Serena Autieri, doppia principessa del popolo. Al Lyrick, "Diana & Lady D"

Interventi antisismici sui beni culturali. Oltre 2 milioni di euro a Orvieto, più di 18 nella Tuscia

Concorso fotografico "Quel filo sottile…che ci unisce"

Pd Orvieto: "Apprezzamento e soddisfazione per il finaziamento del Mibact"

"No alla geotermia, difendiamo il nostro territorio"

Arriva il ticket online per Civita, la presentazione nello spazio Lazio Innova

Confcommercio: "Occorrono un metodo rigoroso e risorse certe per rilanciare il turismo"

"Monastero Invisibile", una rete di preghiera diocesana per tutte le vocazioni

Cafè Loti in "concerto al buio" al Teatro Boni per "M'illumino di meno"

Gianna Paola Scaffidi e Rosario Galli al Teatro Boni sono "Prigionieri al 7° piano"

"Oltre i confini della pena". Quando il lavoro cambia i destini delle persone

Il Museo Geologico e delle Frane guida le scuole della Teverina alla scoperta del territorio

La Confraternita di San Martino raccontata da Colombo Bastianelli

Museo vulcanologico e illuminazione pubblica spenta un'ora per "M'illumino di meno"

Dal Gal ternano fondi per la Chiesa di San Giovanni Battista e strutture adiacenti

Nella Chiesa di San Giovenale l'ultimo saluto a Marcella Rotili

Sarà l'Unione dei Comuni a gestire le funzioni in carico alla Provincia

Presentata alla Camera dei Deputati la mostra che porta Campo della Fiera in Lussemburgo

Testamento Biologico, registro delle dichiarazioni in Comune

Festival dello Street Food, non c'è l'accordo per l'edizione 2018

Aperte le iscrizioni al Corso di percezione visiva per appassionati di fotografia

Verini (Pd): "Un intervento di grande rilievo"

Comune e Opera del Duomo: "Riconoscimento importante per la tutela della città"

Piazza del Popolo senza auto dal 24 marzo. Orvieto per Tutti: "L'agorà è altrove"

Orvieto FC, sfida contro il Clt per aprire la seconda parte del Campionato

Al Palazzo dei Sette "Riformare la politica in Umbria, in Italia, in Europa"

Spazi pubblici ad associazioni private? Olimpieri (IeT) presenta un'interpellanza

"La traduzione plastica dell'anima". Si presenta il libro dedicato all'arte di Antonio Ranocchia

Brillano stelle tifernati al Premio per la Danza "Città di Orvieto"

La Zambelli Orvieto continua a stupire ed espugna Chieri

Alla Bottega Michelangeli, il FAI Giovani apre "I luoghi di Orvieto che devi proprio scoprire"

Sole e itudine

La Vetrya Orvieto non trova le contromisure, la Favl straripa

"Analytiques and Reflections upon Orvieto". La Kansas State University in Italy alla Bottega Chioccia Tsarkova

"Quando i soldi ci sono, e tanti, ma i risultati lasciano a desiderare...."

“Economia e politica in dialogo”, nell’incontro di Nova Civitas

Edilizia residenziale pubblica, revocata la sospensione delle assegnazioni nei Comuni fuori dal "cratere" sisma

Sanità, avviata la partecipazione sul regolamento per accreditamento strutture sanitarie e socio sanitarie

Triplicate le presenze ai musei del territorio, boom di visitatori nel 2016

"Erborando" all'Orto Botanico Rambelli. Corso per riconoscere le piante commestibili

Sisma, la Regione attiva tre tavoli per la ricostruzione e lo sviluppo delle zone colpite

"Invito a palazzo da Donna Olimpia". Conferenza-incontro e momento conviviale

Furti, truffe e prostituzione preoccupano gli orvietani: “Aumentate i controlli”

"Umbria Jazz Spring" a Terni. "Così si potenzia l'offerta turistica in Umbria"

Quattro nuovi cantieri. "Le risposte ai cittadini arrivano dai lavori in corso"

"L'arte del narrare. Il significato della fiaba di tradizione popolare"

Arriva Umbria Jazz Spring, a Terni 14-17 aprile

Terremoto, Confindustria propone di estendere la "no tax area" anche ad altre zone umbre

Letteralbar e Comune indicono il premio letterario per racconti e poesie brevi a tema libero

Lavori al Palazzo dei Sette, traffico vietato lungo corso Cavour

Il tennis dà spettacolo. Via al Torneo Open BNL 2017 al Club Opensportvillage

Palloncini bianchi per l'ultimo saluto a Laura. "Solo Dio conosce la verità"

Il Ricordo di Luca Coscioni. Note dopo il VI Congresso dell’Associazione Coscioni, Salerno 15-17 Febbraio

Medaglia d’oro al merito civile a Luca Coscioni. Il Sindaco di Orvieto comunica l’intenzione di avviare l’iter

Le iniziative dell'Umbria alla Bit di Milano

Luca Coscioni. Combattente per la vita. Orvieto

Disabili penalizzati da una cultura poco attenta. Odg in Provincia della Sinistra Arcobaleno per l'attuazione della convenzione ONU

Sabato 23 febbraio nella chiesa della Madonna della Cava Concerto della Scuola di Musica 'Adriano Casasole'

Corso di laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni : superata quota 100

Nuovo traguardo per l’Uisp Scherma Orvieto. L’atleta Ceccaroni 3° a Salerno al Trofeo nazionale “Montepaschi Vita”

Un atto di indirizzo del Consiglio per dare maggiore valenza al Giorno del Ricordo e ad altri particolari eventi del Novecento. Lo sollecita il sindaco Mocio rispondendo a un'interpellanza di AN

Approvate in Consiglio l'acquisizione dell'ex Ospedale e la relazione del Sindaco sulla valorizzazione del patrimonio pubblico a Orvieto

Riqualificazione urbana da Piazza Cahen alle aree commerciali di Corso Cavour nel PUC 2008 del Comune di Orvieto

Dalla Protezione Civile oltre un milione e 500 mila euro per interventi di difesa idraulica e ripristino di aree in frana

Sicurezza sul lavoro: se ne parla sabato 23 febbraio con il Sottosegretario alla Salute Gian Paolo Patta in un'iniziativa della Sinistra Arcobaleno

Festival dei Complessi Bandistici Umbri: domenica al Mancinelli secondo appuntamento di Scorribanda. Alle ore 18,00 il Concerto Musicale di Cannara

A Roma fino al 2 marzo gli inquietanti tableaux di Gregory Crewdson. Unica tappa europea del fotografo americano